eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
SIMPOSIO MONDIALE DELLE CAROTE
York (Regno Unito)
4-7 Ottobre 2021 

leggi tutto

Mercato di Vittoria martedì 14 gennaio 2020


Mercato di Vittoria, verso la concessione dei box

Stand del Mercato ortofrutticolo di Vittoria verso l’aggiudicazione. La procedura per l'assegnazione in concessione di 74 box indetta dalla Commissione straordinaria insediata al Comune ragusano in collaborazione con l’Autorità Nazionale Anticorruzione, ha visto la partecipazione di 79 ditte. La Commissione, nelle fasi di ammissione ha escluso 9 operatori. Alla fine, 44 posteggi sono stati destinati a commissionari (48 gli operatori che hanno concorso, 44 quelli inseriti in graduatoria); 20 a commercianti (27 i partecipanti, 23 quelli inseriti nella graduatoria), 7 posteggi a cooperative consorzi o associazioni di produttori (“solo” 4 i partecipanti, 3 le aziende “passate”); 3, infine, a organizzazioni di produttori ma nessuna istanza.

“Nessuna grande novità e nessuna sorpresa rispetto alle aspettative”, commenta Giorgio Puccia, responsabile dell’Associazione commissionari del Mercato di Vittoria. “Siamo in una fase di evoluzione che, per quanto riguarda la nostra attività, si concretizzerà nella progressiva estinzione della figura del commissionario, destinato a diventare a tutti gli effetti grossista”.



Per i 70 operatori ammessi nelle graduatorie provvisorie sono state avviate, da parte dei competenti uffici comunali, le procedure di verifica del possesso dei requisiti. Prima di procedere alla formale concessione del box, sottolinea una nota del Comune di Vittoria, gli operatori saranno sottoposti alle verifiche previste dalla normativa antimafia; gli operatori che supereranno il vaglio dei controlli potranno stipulare il contratto di concessione del box. 

Gli imprenditori che attualmente occupano box e che non hanno partecipato alla procedura di selezione e coloro i quali non risulteranno assegnatari secondo la medesima procedura, dovranno lasciare gli spazi mercatali attualmente utilizzati mentre i box che, a conclusione della procedura, rimarranno non assegnati, verrano rimessi a bando dalla Commissione straordinaria.

Per quanto riguarda il trend commerciale, Puccia parla di “prezzi medio alti e volumi nella media, anche se l’arrivo del freddo sta impattando sulle colture del nostro territorio”.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: