eventi
CIBUS
Parma 
1-4 Settembre 2020  
MACFRUT 
Rimini
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 28 gennaio 2020


Ecco i peperoncini più piccanti del mondo

Un peperoncino piccante può scatenare un vero e proprio incendio nella vostra bocca: sarà capitato anche a voi di avere la lingua in fiamme dopo aver assaggiato uno di questi ortaggi hot. Ma con qualche piccolo accorgimento è possibile riconoscere i peperoncini più delicati da quelli che raggiungono la cima della scala di Scoville: in questo post vi spieghiamo come affrontare la piccantezza estrema dei peperoncini più piccanti del mondo.

Cosa rende il peperoncino piccante?

Il peperoncino è piccante per la presenza della capsaicina: un composto chimico che stimola i recettori del caldo VR1 presenti anche sulla lingua. Ed è proprio questa che causa la percezione di bruciore.
Il livello di questa sostanza viene misurato sulla scala Scoville (dal nome del suo ideatore) e viene espresso in unità di calore Scoville (SHU). Il metodo SHU indica quante gocce di acqua zuccherata servono per diluire il bruciore provocato. Le unità si misurano in migliaia per i peperoncini più delicati per arrivare fino ai milioni per quelli più piccanti. Il peperone dolce, per esempio, vale 0 sulla scala Scoville, mentre il Pepper X, il più piccante al mondo ha 3,2 milioni di unità SHU.


I peperoncini più piccanti al mondo

La lista dei peperoncini più piccanti del mondo cresce e viene aggiornata costantemente. Infatti, i coltivatori e gli appassionati di tutto il mondo lavorano continuamente e si sfidano per ottenere ibridi sempre più piccanti con la voglia di alzare i limiti della scala Scoville. Ecco i peperoncini più piccanti al mondo:

•   Pepper X     

Il Pepper X è il peperoncino più piccante al mondo con 3.180.000 unità Scoville. L'ideatore è stato Ed Currie. La pianta è stata sviluppata tramite una serie d'incroci tra altri peperoncini super piccanti. Ha un colore tra il giallo e il verde con la buccia rugosa.                         

•    Dragon's Breath                                                                                                 

La traduzione in italiano del nome di questo peperoncino è “respiro del drago” e ciò deriva dalla sua estrema piccantezza, il cui valore sulla scala Scoville arriva a 2.500.000.

•    Carolina Reaper

Questo peperoncino con 2,200,000 SHU è originario del Sud Carolina ed è stato ottenuto incrociando il Naga Morich Pakistano e un Habanero Rosso. Il frutto maturo è di un colore rosso vivo.

•    Trinidad Moruga Scorpion

Ha un valore Scoville pari a 2.009.231. Il Trinidad Moruga Scorpion prende il nome dal cittadina di Moruga sull’isola di Trinidad e scorpion è dovuto al paragone dell’intensità della sua piccantezza con la puntura di scorpione.

•    7 Pot Douglah

Il 7 Pot Douglah ha un valore 1,853,936 SHU. Viene da Trinidad e il nome deriva dalla credenza che uno solo di questo peperoncini possa insaporire sette vasi di stufato. E’ di colore marrone e ha una superficie rugosa.



Come calmare il bruciore del peperoncino

Per maneggiare un peperoncino super piccante è necessario munirsi di guanti, in quanto la capsaicina provoca bruciore in qualsiasi punto di contatto sul corpo. Il consiglio per placare il bruciore in bocca dovuto al peperoncino piccante è di mangiare del pane o bere del latte. Bisogna invece evitare di trangugiare litri d’acqua, in quanto non rimuove la capsaicina ma la diffonde: il risultato è solo quello di amplificarne l'effetto.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: