eventi
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 15 gennaio 2021


Pomacee, ecco il trend d'inizio anno

“Consumi in ripresa per le mele, mentre le pere registrano un rallentamento. L’inizio d’anno è iniziato così per le pomacee italiane”. A dirlo a Italiafruit News è l’imprenditore Fulvio Bosatelli della Bbr Ortofrutta, importante e qualificata realtà commerciale del Nord che distribuisce i due articoli sul mercato nazionale.

“La domanda di mele è in crescita. Come accade solitamente dopo l’Epifania, anche quest’anno la mela è riuscita ad attirare un maggiore interesse rispetto al mese di dicembre”, spiega Bosatelli. Che, in merito ai prezzi, precisa: “In raffronto alla fine del 2020, si attestano su livelli stabili per il prodotto di prima qualità e in lieve incremento per la seconda scelta, con la quale stiamo tentando di riportarci sui valori d’inizio stagione”.

L’80% delle mele commercializzate dalla Bbr Ortofrutta è fornita da Melinda. Mentre la restante quota è suddivisa tra Mela Val Venosta, Marlene (con varietà club) e produttori privati della Valtellina. 


Mele negli spazi della Bbr Ortofrutta del Mercato di Bergamo

Per quanto riguarda la pera, “le quotazioni delle varietà Abate Fetel, William e Kaiser di origine nazionale sono stabili e si mantengono su buoni livelli. La domanda procede invece in maniera più lenta rispetto a dicembre, a fronte dell’entrata sul mercato di partite trattate che presentano criticità a livello di maturazione. Per questo motivo sta aumentando la richiesta della Decana olandese”.

L’azienda gestisce le pere (una parte dei volumi proviene da frutteti aziendali, ndr) nel suo magazzino di Ferrara, puntando sull’offerta a marchio Romagna Mia, sinonimo di qualità. Un brand che viene distribuito presso i propri stand dell’ortomercato di Bergamo e sulle altre piazze mercatali all’ingrosso di Verona, Milano e Brescia. 

Il rallentamento del consumo si rileva più che altro sulle pezzature piccole e medie (60-70mm), per le quali la Bbr Ortofrutta sta cercando di trovare vie alternative ai Mercati del Nord Italia. “Le partite più piccole le stiamo distribuendo nelle regioni del Sud, in particolare in Sicilia e Puglia”, conclude Bosatelli.


Pere Abate a marchio Romagna Mia

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: