eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 12 luglio 2013


FONDAZIONE EDMUND MACH, PORTE APERTE AI FRUTTICOLTORI PER PRESENTARE LE ATTIVITÀ SPERIMENTALI

La Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige promuove tre incontri per presentare le attività sperimentali in frutticoltura nelle aziende situate rispettivamente in Valsugana, in Piana Rotaliana e in valle di Non. Gli eventi, in programma mercoledì 24 luglio, a Borgo Valsugana, in località Spagolle, giovedì 8 agosto a Mezzolombardo, a Maso Part, giovedì 22 agosto, a Cles, a Maso Maiano, sono organizzati dal Centro Trasferimento Tecnologico, e si svolgeranno a partire dalle 8.30, anche in caso di pioggia, nei frutteti sperimentali.
Primo appuntamento mercoledì 24 luglio, alle 8.30, in località Spagolle, a Borgo Valsugana, presso l’azienda agricola della Fondazione de Bellat. Riflettori puntati sul problema ticchiolatura, ma si parlerà anche di scopazzi del melo.
Secondo appuntamento giovedì 8 agosto a Mezzolombardo, a Maso Part per parlare di frutticoltura biologica, architettura degli impianti e portainnesti, allevamento in parete stretta e nuove cultivar.
Terzo appuntamento giovedì 22 agosto, a Maso Maiano di Cles, con la frutticoltura biologica, l’allevamento a parete stretta, la moria del melo: sotto la lente, qui, la tecnologia Puffers per la confusione sessuale , le catture massali del bostrico, il monitoraggio degli scopazzi.

Per maggiori informazioni sul programma delle tre giornate clicca qui


Fonte: Ufficio Stampa Fondazione Edmund Mach


Altri articoli che potrebbero interessarti: