eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

mercoledì 5 febbraio 2014


BERLINO, IL GELATO AL RADICCHIO CHICCA DI “FRUIT AND VEG EXPERIENCE”

Il gelato al radicchio rosso tardivo di Treviso è la chicca più  godibile e più gustata di "Fruit and Veg Experience" (vedi altra notizia Italiafruit News di oggi), l'angolo delle "tentazioni" organizzato nello stand "Italy" del Cso, Centro servizi ortofrutticoli di Ferrara. E' di grande richiamo, nella sua semplicità, l'immagine con la quale è presentato: su un piatto bianco si adagiano due palline di gelato color fragola, quasi protette da uno splendido cespo di rosso tardivo di Treviso, il re assoluto degli ortaggi invernali.
I visitatori sono gioiosamente attirati, soprattutto i tedeschi, che hanno una particolare simpatia per il gelato artigianale italiano. Si stima che in Germania siano attive oltre 5 mila gelaterie artigiane italiane, alcune delle quali stanno già offrendo, in via sperimentale, il gelato al radicchio. Lo apprezza soprattutto la clientela "vegetariana" o comunque attenta a diete salutistiche  che si basano su cibi vegetali. Sono, tra l'altro, numerose le gelaterie, soprattutto nel Veneto, che hanno in menù il gelato al radicchio, in particolare nelle terre di origine dell'ortaggio.
"Già nello scorso anno - commenta Pietro Berton, creativo e consulente marketing di OPO Veneto - era andato a ruba il pinzimonio al radicchio, distribuito sempre a Fruit Logistica, nello stand del Cso: quest'anno si è voluto ripetere l'esperienza con un'altra proposta chic. Evidentemente il radicchio incuriosisce, colpisce l'attenzione e quindi si fa gustare. L'ortaggio, rigorosamente fresco e di qualità, è fornito da OPO Veneto".
"Fruit and Veg Experience è una formidabile tentazione per i visitatori di Fruit Logistica: si presenta - ha sinteticamente detto Alessandra Ravaioli (cfr. Italiafruit del 29 gennaio 2014), responsabile marketing e comunicazione del Cso - come "un punto di incontro e momento di conoscenza sensoriale per gli addetti ai lavori di cinque continenti. E' lo spazio della creatività made in Italy".
Con il radicchio al gelato sono proposte altre nove  specialità, sempre in stile "finger food", attraverso le quali sono fatti gustare prodotti tipici italiani (carote, pere, mele,  arance rosse, kiwi, topinambur, fragole, sedano, frutta secca). E' una efficace dimostrazione di come sia piacevole l'impiego di frutta e di verdura come cibo da consumare, in tutte le ore del giorno, sotto forma di snack appetitosi e salutari.
Il gelato al radicchio conferma la versatilità e la duttilità dell'ortaggio in cucina, che si presta a essere presentato in tantissime forme e preparazioni: da solo o in combinazione con altri cibi. Il radicchio è una festa per la fantasia e la creatività degli chef.
A Berlino si mette in bella evidenza il gelato al radicchio tardivo di Treviso: in realtà tutte le varietà di radicchi veneti, ciascuna con la sua peculiarità, delicatezza, sapore e gusto, si prestano per fare un eccellente gelato, da gustare tutto l'anno.

Fonte: OPO Veneto  
 
 


Altri articoli che potrebbero interessarti: