eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

giovedì 1 febbraio 2018


Libretti: «Per Tredicy è l'ora di un club»

Dal ciliegino al grappolo rosso, fino al datterino e al cuore di bue. Quando si parla di pomodoro fresco il Gruppo Libretti di Vittoria (Ragusa) esprime i massimi livelli di innovazione. Che completa con l’offerta di salse, conserve, marmellate – biologiche e no - di pomodori datterini e ciliegini a marchio “Bottega di Sicilia”. Proprio poche settimane fa al Marca di Bologna sono stati presentati il sugo vegano con ciliegino e noci e il ragù di ciliegino e soia.

L’80% del fatturato, comunque, è raggiunto con il prodotto fresco. “La peculiarità della nostra offerta sta nell’elevato standard qualitativo che ci permette di intercettare il target di consumatori di fascia alta - dice a Italiafruit News il direttore commerciale, Giuseppe Libretti – E’ quanto sta accadendo con Tredicy, la nuova varietà che recupera e valorizza l’identità del vero ciliegino siciliano”.



Dopo anni di screening varietale condotto in serre dimostrative dai ricercatori di Syngenta e dai tecnici del Gruppo Libretti, Tredicy è stato infatti indicato come cultivar che meglio risponde ai criteri qualitativi del tipico ciliegino siciliano, grazie soprattutto all’elevato tenore zuccherino e al gusto molto gradevole.

“Tredicy rispetta ampiamente il grado Brix richiesto dalla grande distribuzione organizzata – osserva l’imprenditore siciliano – e restituisce al consumatore il gusto, la dimensione e il colore che si aspetta di trovare nel ciliegino”.



Insomma, un prodotto che rilancia un patrimonio della tradizione isolana e che, come tale, merita anche la costituzione di un vero e proprio club, del quale fanno parte 15 grandi produttori, per un totale di 100 ettari. L'iniziativa sarà presentata al prossimo Fruit Logistica di Berlino.

“Per quest’anno la nostra azienda investirà su una cinquantina di ettari, che ci permetteranno di commercializzare Tredicy da ottobre a luglio – conclude Libretti – Oltre all’offerta premium, punteremo sul biologico con un altro centinaio di ettari destinato a tutte le tipologie di pomodoro”.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: