eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 30 maggio 2019


«Sogemi, si apre una nuova era»

Prima riunione del nuovo Cda di Sogemi - la società di gestione del Mercato di Milano - composto dal riconfermato presidente Cesare Ferrero oltre che da Alessandro Maria Cremona e Elena Maria Letizia Ciocio (quest’ultima rappresentante di Unione-Confcommercio e dei grossisti Ago-Fedagro), al loro debutto. “Un clima molto sereno e costruttivo che fa ben sperare per raggiungere gli obiettivi comuni, in primis il restyling dell’Ortomercato”, il commento della Ciocio dopo il consiglio di lunedì. “L’obiettivo  è quello di collaborare e di confrontarsi costantemente per discutere e risolvere le problematiche”. 

Il prossimo Cda si riunirà a fine luglio. “Prima del Consiglio i grossisti si sono riuniti per definire e discute le loro priorità; nelle prossime settimane sarà organizzato un incontro con i vertici di Sogemi per illustrare i contenuti della riunione”, sottolinea Ciocio. “E’ importante remare tutti nella stessa direzione; se il buongiorno si vede dal mattino, le premesse sono ottime”.

Intanto il presidente nazionale di Fedagro Valentino Di Pisa esprime la propria soddisfazione per la presenza di una rappresentante della categoria all’interno del Cda: “L’istituzionalizzazione della profonda collaborazione fra gli operatori e gli enti gestori è un aspetto fondamentale per realizzare politiche e iniziative di rilancio del comparto. Mai come oggi è necessario che da un lato gli imprenditori e dall’altro gli enti gestori, pur nel rispetto dei loro reciproci ruoli, lavorino in concerto per il bene del settore. Auspico che questo possa essere un modello di riferimento anche per le altre società di gestione dei Mercati italiani”

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: