eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
EIMA
Bologna
19-23 Ottobre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 18 giugno 2020


Valeriana, una raccoglitrice da record

Una raccoglitrice da record, nelle dimensioni e nelle funzionalità. E' quella che è appena uscita dalle officine della Ortomec: una macchina progettata e costruita nel nostro Paese, una tecnologia 100% Made in Italy che però ha già varcato i confini nazionali. La nuova soluzione per la raccolta della valeriana è stata infatti commissionata all'azienda veneta da un importante produttore tedesco che per la campagna 2020 ha 150 ettari di questo ortaggio a foglia da raccogliere a pieno campo.

"Non ci sono altre macchine di queste dimensioni - racconta a Italiafruit News Nicola Gallo, responsabile commerciale di Ortomec - Ha una lunghezza di ben 11 metri e un fronte di lavoro anteriore di tre. Riesce a raccogliere 4-5 tonnellate di valeriana all'ora ed è stata costruita su misura per le esigenze del cliente".

Per portarla in Germania è servito un trasporto eccezionale e nei giorni scorsi è stata messa in campo per le prime raccolte. Tecnologia e comfort non mancano in questa soluzione. "La macchina è cabinata, così chi la pilota opera in un ambiente chiuso e può lavorare anche con pioggia o vento, oppure nelle giornate calde può godersi l'aria condizionata e restare così concentrato sulla conduzione del mezzo - aggiunge Gallo - Il prodotto raccolto viene collocato nel rimorchio che segue la macchina al fianco, che così riesce a lavorare senza la necessità del cambio casse. Le varie operazioni sono automatizzate dal sistema di riempimento a quello di pulitura, e tutte le prestazioni sono monitorate: in cabina c'è un apposito monitor da cui si accede a tutte le funzioni".



Oltre al conducente la macchina necessita di altri due operatori, mentre altri tre sono impiegati nella gestione delle casse nel rimorchio al seguito e uno alla guida del trattore che lo movimenta. Al massimo, quindi, sette persone impegnate. Nella zona di Amburgo la raccolta di valeriana in pieno campo è appena iniziata e proseguirà fino a metà novembre. "Negli ultimi anni - sottolinea il responsabile commerciale di Ortomec - il calendario produttivo si è ampliato di oltre un mese e le aziende hanno nuove necessità a cui noi cerchiamo di dare una risposta con il nostro lavoro di ricerca e innovazione continua. L'evoluzione delle raccoglitrici di valeriana è stata notevole e siamo molto orgogliosi di questa soluzione su misura. Peccato che questa macchina da record non sia stata venduta in Italia, ma conquistare il nord Europa significa confrontarci con i grandi costruttori olandesi, una grande sfida da vincere con prestazioni, qualità e molta esperienza - conclude Nicola Gallo - Ortomec sta dimostrando tutto questo dall’italia. Tra l’altro il cliente, dopo quest’altra messa in campo, ci sta commissionando un’altra macchina".

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: