eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

lunedì 5 ottobre 2020


Marketing & Retail Summit, Citrus: più intesa con la Gdo

Citrus, azienda di ortofrutta di Cesena è intervenuta al Marketing & Retail Summit 2020.

Il tema principale dell'intervento di Citrus, nella persona di Marianna Palella - giovanissima Ceo e responsabile marketing - si è focalizzato sull'importanza di creare una sinergia tra fornitore e Grande Distribuzione volto a dare vita a rapporti di collaborazione efficaci ai fini dell'innovazione e lo sviluppo sostenibile e valoriale della filiera. 
L'annosa questione della guerra al prezzo tra fornitore e Gdo, che lascia poco spazio a un terreno comune su cui costruire e dialogare, è un tema sentito per Citrus consapevole sin dalla nascita che un rapporto di tipo conflittuale incentrato sulla leva prezzo porta spesso a economie a perdere incapacità di generare innovazione e valore.

Il progetto Citrus è decollato in fase iniziale grazie alla lungimiranza e al coraggio delle insegne che hanno colto i cambiamenti di un consumatore sempre più attento ai valori tangibili ma anche intangibili dei prodotti che acquista. Tra le primissime insegne quelle del Gruppo Alì e nello specifico nella persona di Giuliano Canella, responsabile del reparto freschi e freschissimi. Il gruppo Alì infatti, con i suoi 114 punti vendita, è una realtà fortemente legata al territorio e capace dì percepire i bisogni della propria community di riferimento. Tra questi bisogni, Giuliano aveva riscontrato l'esigenza di avere nell'offerta dei punti vendita Alì un limone di origine italiana durante tutto l'anno quindi anche in estate quando però il frutto è difficile da reperire e a causa del suo colore naturalmente verde, è difficile da comunicare. Mancava appunto un progetto e la capacità di educare il consumatore finale. Per questo quando Marianna a Paola si presentano con il loro progetto d'impresa, Giuliano lo accoglie subito tra i suoi scaffali. Con la conoscenza di Citrus del prodotto e quella di Ali del territorio si è migliorata l'offerta e soddisfatto un cliente sempre più consapevole di ciò che mangia.

"Per ottenere risultati servono progetti concreti di valorizzazione che possano soddisfare un consumatore in evoluzione, sempre più attento non solo al valore tangibile ma anche a quello intangibile. Ci vogliono persone predisposte al dialogo e all'ascolto. Per questo Alì è per noi un partner fondamentale, perché con loro siamo passati dalle parole ai fatti" afferma Marianna Palella che ha fondato la filosofia della sua azienda sull'attenzione alla qualità e sull'impegno sociale (Citrus infatti sostiene dalla sua nascita la ricerca scientifica di Fondazione Umberto Veronesi e compie nel quotidiano azioni virtuose nelle rispetto dell'ambiente e dei lavoratori).

L'incontro tra Citrus e il gruppo Alì è un meraviglioso esempio di come avendo il coraggio di cambiare paradigma ed eliminando  le gerarchie tra Gdo e fornitore si possano raggiungere sia il successo reciproco sia lo sviluppo economico delle aziende e dei territori su cui si opera. 

Fonte: Ufficio stampa Citrus







Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: