eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 10 dicembre 2020


Nocciola day, appuntamento online il 13 dicembre

Compie 9 anni il Nocciola Day e con successo si accendono di nuovo i riflettori sulla giornata nazionale della nocciola per celebrare questo seme prezioso che il mondo ci invidia, frutto del magico incanto tra l’uomo e la natura. 

L'Italia è il secondo produttore al mondo e unico Paese a vantare 3 marchi europei di qualità: la Nocciola piemonte Igp,  la Nocciola di Giffoni Igp e la Nocciola romana Dop . 
“Un prodotto insostituibile nella dieta mediterranea, controllato in ogni fase della filiera produttiva, dalla terra alla tavola - afferma il presidente Rosario D’Acunto e che rappresenta oggi anche un forte attrattore per il turismo dei borghi e dei territori rurali".

Le nocciole non sono soltanto buone per il palato, gli esperti della Food and Drug Administration, infatti, dicono che il consumo di 42 g circa di nocciole al giorno riduce il rischio di malattie cardiovascolari. Via libera quindi alla quantità giornaliera di consumo di nocciola nelle famiglie italiane, nelle scuole e sui luoghi di lavoro e di tempo libero come intermezzo tra un pasto e l’altro per tenersi in forma.

Nocciola Day si festeggerà online e la tappa ufficiale nazionale sarà una diretta live sabato 12 e domenica 13 dicembre alle ore 21 per dare la parola ai protagonisti della nocciola e dei territori di produzione e trasformazione.


Il presidente dell’Associazione Nazionale Rosario D’Acunto e il direttore Irma Brizi, i due membri onorari del Club Amici di Città della Nocciola, i food writers Clara e Gigi Padovani, i vice presidenti Roberto Campia ed Enzo Ioppolo, i membri del direttivo nazionale e i produttori  festeggeranno con le live su facebook dalla pagina nocciola italiana.

L‘ appuntamento sul web è per il  12 e il 13 dicembre alle ore 21 per seguire le  2 dirette LIVE dedicate al Nocciola Day 2020.

Seguiteci per avere tutti gli accessi sulla pagina facebook Nocciola Italiana e alla pagina Irma Brizi nocciola expert, dove vi ricordiamo che tutti i mercoledì alle ore 21 c’è una live  #nocciolapower è nato il primo e unico Vlog dedicato alla nocciola ed inoltre abbiamo anche un Blog dedicato alla nocciola su www.nocciolaitalianashop.it/blog

Anche quest’anno ci sarà Nocciola day e Solidarietà parteciperemo e daremo il nostro contributo alla raccolta fondi per la  S.a.n.e.s. onlus (Studio e Assistenza alle Neoplasie del Sangue – Claudio Pacifici)   

Dove si festeggia il Nocciola DAY? ecco il link www.nocciolaitaliana.it/2020/12/4767/
Seguiteci sul sito www.nocciolaitaliana.it  e sulla pagina fb nocciola italiana per scoprire i dettagli di tutte le iniziative live e on line in programma in tutta Italia.
 
I piccoli comuni dell’Associazione Nazionale Città della Nocciola e tutte le altre città corilicole italiane passando dalla Sicilia alla Calabria, dalla Campania al Lazio, dall’Umbria alla Toscana, dalla Liguria alla Lombardia e al Piemonte organizzeranno attività, in sicurezza e nel rispetto delle norme anti Covid 19, che vedranno protagonista la nocciola rigorosamente italiana!
 

Italia secondo produttore al mondo, ma le nostre nocciole sono le migliori grazie a produttori e trasformatori di talento
La Nocciola piace a grandi e bambini, fa bene alla salute e in Italia sostiene uno dei settori di eccellenza a livello mondiale, con varietà che sono le più stimate in assoluto.
Nella produzione mondiale degli ultimi 5 anni, la Turchia fa la parte del leone con una produzione pari al 71% . Segue l’Italia, al secondo posto con l’11%.  Poi ci sono la Georgia e Azerbaijan con il 4%. E ancora gli Sati uniti con il 3% e la Spagna che detiene il 2%, della produzione mondiale. Il restante è suddiviso fra i nuovi mercati dell’altro emisfero come Cile, Australia e Sudafrica .
E Secondo i dati Istat nel nostro paese si producono 131.281 tonnellate di nocciole.  La geografia italiana del nocciolo vede il centro Italia al primo posto con il 50.100 tonnellate, segue il sud con 49.189 tonnellate e il nord con 31.992 tonnellate.
Siamo il secondo produttore al Mondo dopo la Turchia e unico Paese a vantare 3 marchi europei di qualità: la Nocciola di Giffoni Igp, la Nocciola Romana Dop e la Nocciola Piemonte Igp. Le cultivar in Italia sono molte rispetto al resto del mondo abbiamo tanta biodiversità in corilicoltura: la Tonda gentile trilobata (Piemonte), la Tapparona e Dall‘orto e altre raggruppate come misto chiavari (Liguria), la Tonda Gentile Romana e il Nocchione (Lazio e Umbria), Mortarella, San Giovanni, Tonda Rossa, Tonda Bianca, Camponica, Tonda di Giffoni,  (Campania), Tonda Calabrese (Calabria), Minullara, Ghirara, e altre raggruppate sotto il nome Nocciole dei Nebrodi (Sicilia).
Ci sono delle varietà nuove create dalla Prof.ssa Daniela Farinelli dell’ Universià di Perugia come la nocciola Francescana marchio registrato, ottenuta da un incrocio tra Tonda Gentile  Romana e Tonda di Giffoni che a breve entrerà in produzione in Umbria.

Fonte: Nocciola italiana


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: