eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

venerdì 5 marzo 2021


Hamburger, l'insalata sostituisce il pane

"Ceci n'est pas un panino", verrebbe da dire parafrasando René Magritte e la sua celebre pipa. Se a un burger si toglie il pane, cosa resta? 
Una sorta di cortocircuito in cui il contenuto diventa contenitore. E decine di varianti, dalle healthy (con patate, melanzane o altro) alle iperproteiche. Accade, per esempio, con il Double Down tornato, a grande richiesta, nei menu dei fast food Kfc. 

Al posto del pane ha due filetti di pollo fritto, che racchiudono bacon, salsa barbecue e formaggio. Una bomba che può essere ordinata da sola o nel menu che comprende, tra le altre cose, patatine fritte e pannocchia. 

Certo, c'è anche chi opta per il panino-senza-pane per limitare i carboidrati e il glutine, come succede spesso per chi ordina il Protein Burger di Bun, a Milano. In questo caso la polpettona (di carne o, nella versione veg, di Beyond Meat) è avvolta in foglie di insalata

"Una proposta in linea con la nostra filosofia improntata alla sostenibilità e all’inclusività a tutto tondo, che prevede che tutti possano mangiare da Bun, indipendentemente dalla scelta etica e alimentare", spiega il ceo Danilo Gasparrini. E forse la spiegazione del successo dei sandwich senza pane è soprattutto qui: nella voglia di sperimentare accontentando tutti i gusti.

Fonte: Corriere.it


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: