eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 4 maggio 2021


Uif rilancia: shelf life più lunga per la IV gamma

L'allungamento della shelf life per rilanciare definitivamente la IV gamma: "Da noi insalate in busta e altri prodotti pronti al consumo hanno una durata media di sette giorni, la metà circa di quella degli Stati Uniti", ha spiegato il presidente di Uif IV gamma Andrea Montagna a "Il Sole 24 Ore". "Non è un caso se in Italia, durante la pandemia, il comparto ha subito una battuta d'arresto mentre negli States le vendite sono cresciute".



L'estensione della vita di queste referenze è da tempo tra gli obiettivi prioritari di Uif IV gamma che aveva sollecitato al Governo un incontro prima dello scoppio dell'emergenza sanitaria e ora torna alla carica: "Abbiamo chiesto l'attivazione di un tavolo di lavoro ai ministeri della Salute, delle Politiche Agricole e dello Sviluppo Economico e con tutte le componenti della filiera per concordare regole più stringenti dalla lavorazione al confezionamento".

Ma di quanti giorni potrebbe essere realisticamente ampliata la presenza a scaffale dei prodotti servizio? "Dipenderà dai test challenge che faremo, come previsto dalla legge", spiega Montagna a Italiafruit News. "Sulla base della nostra conoscenza, abbassare di 2 gradi la catena del freddo, portandola da 8 a 6 gradi dalla produzione ai banchi frigo della distribuzione, avrebbe un significativo impatto". 



E c'è anche un'altra battaglia da combattere: "La IV gamma va distinta da altri nuovi prodotti sul mercato come le verdure da culture idroponiche o i preparati non lavati", afferma Montagna. “Non esiste una IV Gamma idroponica. La legge vigente prevede un disciplinare rigoroso per la produzione di questo tipo di prodotti. Ad oggi non c’è l’obbligo di indicare come è stata prodotta una data insalata, se in suolo, in serra o fuori suolo. In futuro, sarebbe corretto lo si facesse. In ogni caso, per ora, non si può fare idroponica pronta all’uso. Anche di questo discuteremo nel tavolo di lavoro ministeriale che contiamo di aprire a breve”.

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: