eventi
FIERAGRICOLA 
Verona
2-5 Marzo 2022
BIOFACH 
Norimberga,
15-18 Febbraio 2022
FRUIT LOGISTICA 
Berlino,
5-7 Aprile 2022
MACFRUT 
Rimini,
4-6 Maggio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

mercoledì 3 novembre 2021


Vendite in Gdo, un altro tonfo

Tra il 18 e il 24 ottobre la distribuzione moderna italiana fa segnare -3,75% nel confronto con lo stesso periodo del 2020. Secondo i dati diffusi da Nielsen il calo è omogeneo lungo tutta la penisola. La maglia nera viene conquistata dalle regioni del Centro. Male anche i capoluoghi meridionali, gli unici a far registrare costanti progressi negli ultimi mesi.

Nello specifico il calo più contenuto è quello del Nord-Est (Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna): -3,40%. Seguono a ruota le regioni del Sud (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia) con -3,50%, quelle del Nord-Ovest (Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria e Lombardia) con -3,89% e quelle del Centro (Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Sardegna) con -4,01%.

Continua a peggiorare il confronto con i risultati dello scorso anno. Il dato progressivo dal primo gennaio 2021 fa segnare -0,24% rispetto allo stesso periodo del 2020. Male anche il dato cumulativo dell'intero mese di ottobre: -2,40% rispetto all'anno precedente.

Fonte: La Repubblica


Leggi altri articoli su:

Gdo

Altri articoli che potrebbero interessarti: