eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

lunedì 28 marzo 2022


«Vendite bloccate ma gli ortaggi tengono»

“Non è cambiato quasi nulla rispetto a come abbiamo iniziato l’anno (clicca qui per approfondire): sul mercato non ci sono problemi di quantitativi ma quello che manca è la richiesta”.
A dirlo a IFN è Elio Paparello, operatore storico del mercato ortofrutticolo di Fondi (Mof), nel commentare i trend commerciali di questi giorni.



Il venditore segnala prezzi abbastanza alti per gli ortaggi: “Ad esempio le zucchine senza fiore le commercializziamo a 1,20/1,30 euro al chilogrammo – dice – mentre il prodotto con fiore raggiunge quotazioni più alte. La merce, soprattutto quella locale, non manca come quantitativi: a favorire la produzione sono soprattutto le temperature calde di questi ultimi giorni”.



Restano alti anche i prezzi degli ortaggi siciliani: i peperoni raggiungono i 2 euro al chilogrammo mentre le quotazioni di pomodori come il datterino e il ciliegino vanno dai 2 euro in su.

Sono invece in calo i prezzi di prodotti come l’insalata a foglia larga, che viene distribuita nella fascia 0,50/0,60 euro. Quotazioni a ribasso anche per sedano e finocchi.

Copyright 2022 IFN Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: