eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

venerdì 22 aprile 2022


«Pomodori, le quotazioni si mantengono alte»

I pomodori rossi dalla Sicilia continuano a godere di ottime quotazioni. A confermarlo a IFN è Chiara Celiberti, sales account manager di Nicola Paglionico, azienda attiva al mercato di Bari.

“I pomodori di alta gamma non scendono sotto i 2 euro – dice a IFN – si tratta di quotazioni giustificate anche dai quantitativi disponibili, che non sono alti come gli altri anni. In ogni caso a noi la merce non manca, considerato che in questo momento non c’è una richiesta particolare”.

E continua: “E’ un calo dovuto alla settimana dopo le festività, anche se per Pasqua le vendite non si sono alzate più di tanto: molta gente ha preferito mangiare al ristorante anziché preparare pasti domestici, una tendenza comprensibile dopo due anni di lockdown”.



Si sono invece abbassati i prezzi degli ortaggi: le zucchine sono commercializzate da Paglionico su 0,80 euro al chilogrammo, le melanzane raggiungono 1 euro al chilogrammo, mentre i peperoni si collocano nella fascia 1,50/1,70 euro al chilogrammo.



Venendo alla frutta, la grossista commenta: “Le fragole si stanno vendendo bene ma c’è tanta produzione e i prezzi sono scesi. Il prodotto di alta gamma arriva anche a 3 euro ma ci sono anche frutti a partire da 1,70/1,80 euro al chilogrammo”.



La vendita delle mele continua costante, mentre è appena iniziata la campagna delle arance spagnole: “Distribuiamo la prima scelta a 1,10/1,20 euro al chilogrammo ma c’è anche tanta merce a prezzi più bassi”.



Buone le vendite di frutta esotica: “Stiamo vendendo il mango a 2/3 euro al chilogrammo (in colli da 4 kg) in base a calibro e varietà – dice la venditrice – mentre l’avocado è un po’ aumentato e lo stiamo distribuendo a 3/5 euro al chilogrammo (sempre in colli da 4 kg)”.



Copyright 2022 IFN Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: