eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 26 novembre 2020


Angys, nuovo look per la regina delle pere Spreafico

Produzione, importazione e distribuzione sono le attività sulle quali Spreafico fonda la sua strategia e che, oggi, permettono alla nostra azienda di avere una identità peculiare sul mercato.

Un’esperienza, quella in ambito produttivo, che il gruppo vanta da oltre 50 anni. Fin dal 1972, grazie all’intuizione della prima generazione della famiglia Spreafico, si iniziarono a coltivare pere ed a seguire frutta a nocciolo, fino al kiwi ed alle coltivazioni odierne di piccoli frutti.

Unica nel suo genere, Angélys si rifà il look, mantenendo le sue caratteristiche organolettiche
uniche e rinnovando la sua immagine, per esaltare ancor di più le sue straordinarie qualità. Dal mondo produttivo siamo orgogliosi di presentarVi Angys, la regina delle pere.

Perché ci piace? Eccovi alcuni validi motivi:
  • italiana: è prodotta in Italia al 100%, coltivata in collaborazione con 55 produttori dislocati tra l’Emilia Romagna e il Veneto
  • durata: si conserva per mesi naturalmente 
  • dolcezza: è succosa, perfetta anche per i bambini
  • sostenibile: è coltivata nel rispetto dell'ambiente
Disponibile per sei mesi l’anno, da dicembre a maggio, Spreafico ha deciso di supportare il lancio della rinnovata pera Angys con un’importante campagna di comunicazione che coinvolgerà i clienti e i consumatori finali: concorsi, materiali espositivi, campagne online e con mezzi di comunicazione più tradizionali come radio e carta stampata.
Il prodotto sarà disponibile per la vendita a partire dalla settimana 50, la seconda di dicembre.

Fonte: Ufficio stampa Spreafico


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: