eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 10 maggio 2013


IL CONSORZIO TRADIZIONE ITALIANA ANNUNCIA UN NUOVO PROGETTO IN CINA. FRA LE AZIENDE ADERENTI BESANA E LA DORIA

Nei giorni scorsi i vertici del Consorzio agroalimentare Tradizione Italiana - Italian Food Tradition ed il Presidente della Camera di Commercio Cinese Bian Zhenhu con il Vice Presidente Yu Lu, dopo l'incontro a Pechino, hanno lanciato il ''Progetto Cina''.
L'obiettivo è quello di sviluppare rapporti di collaborazione per aprire il mercato cinese ai prodotti Made in Italy di qualità. La mission di Tradizione Italiana - Italian Food Tradition, società consortile che associa 12 imprese dell'eccellenza alimentare italiana, fra cui Besana (nocciole, frutta secca, semi, cioccolato e snack) e La Doria (pomodori pelati, conserve di pomodoro, sughi pronti, legumi in scatola e succhi di frutta) è, infatti, promuovere all'estero, prevalentemente sui nuovi mercati, l'agroalimentare italiano di qualità.
Le aziende del Consorzio hanno un fatturato consolidato di circa 1,4 miliardi di euro. Soddisfatto il presidente di Tradizione Italiana, Antonio Ferraioli, per il quale ''la Cina rappresenta un mercato strategico per Tradizione Italiana'' e grazie al supporto della Camera di Commercio Cinese, si dice certo di ''riuscire a portare sulle tavole dei consumatori cinesi il meglio del food made in Italy''.
Anche il Presidente della Camera di Commercio Cinese Bian Zhenhu ha espresso grande soddisfazione per l'incontro odierno: ''Prevedo un notevole sviluppo nel mercato cinese per i prodotti agroalimentari made in Italy. Nei prossimi cinque anni stimiamo che l'import crescerà di 10 mila miliardi di dollari, dato che il consumatore cinese, che ormai vive per il 50% nelle grandi città, richiede sempre di più la qualità dei prodotti garantita dall'Italia''.
Il Consorzio, che ha sede nel CIS - Interporto di Nola (Napoli), il più grande Distretto logistico distributivo d'Europa, conta su un portafoglio prodotti composto da una vasta gamma di specialità Made in Italy, appartenenti a diverse categorie alimentari: dalla pasta, alle conserve di pomodoro, dall'olio al vino, dal caffe' all'acqua minerale, dalla mozzarella ai sottoli, fino ad arrivare all'aceto balsamico, alla frutta secca ed ai liquori.

Fonte: Asca – Tradizione Italiana


Altri articoli che potrebbero interessarti: