eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

giovedì 23 maggio 2013


LA SITUAZIONE DEL MERCATO DEL LIMONE CON … FERDINANDO VINACCIA, TITOLARE LA COSTIERA

Della CasaSignor Vinaccia, come è andata la campagna del limone siciliano e quali prospettive ci sono per il prossimo futuro?

Vinaccia – E' una campagna pesante, che ha visto il prezzo del limone inferiore all'anno precedente e spesso anche sotto i 30 centesimi per il produttore; solo nell'ultima fase il prezzo si è riportato su valori anche prossimi ai 50 centesimi per carenza di offerta. La problematica principale per il prodotto siciliano è la forte concentrazione della disponibilità del primo fiore, sul quale ad inizio campagna si tende a speculare ritardando la raccolta e concentrando ancora più l'offerta che diviene scarsa solo con la produzione del secondo fiore che, però, ha caratteristiche qualitative ben diverse. Per fortuna quest'anno la pressione del prodotto spagnolo è stata inferiore al solito e con prezzi più alti di quello siciliano poiché la Spagna ha beneficiato di una sostenuta domanda internazionale, soprattutto dall'est Europa, di cui, in parte, abbiamo usufruito anche noi e che ci ha permesso di non intasare il mercato interno.

Della CasaVenendo al Vostro prodotto di punta, il limone di Sorrento IGP, come sta andando la campagna?

Vinaccia – E' una campagna si scarsissima produzione; mancherà almeno il 60% della produzione per le condizioni poco favorevoli durante il ciclo fioritura-allegagione. In molti appezzamenti abbiamo già raccolto tutta la produzione disponibile con le prime passate. La carenza di offerta si riflette sui prezzi che vanno da 70 a 80 centesimi al kg alla produzione e arrivano a 1,60-1,70 Euro per il prodotto confezionato e sono in tendenziale aumento. Anche la qualità non è al massimo mentre ci attendiamo una buona pezzatura e un deciso miglioramento della quantità per la prossima stagione.

Copyright Italiafruit


Altri articoli che potrebbero interessarti: