eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
EIMA
Bologna
19-23 Ottobre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 18 ottobre 2013


MAERSK, NUOVA STRUTTURA IN COSTA RICA PER APM TERMINALS

La APM Terminals del gruppo AP Møller–Maersk ha assegnato ad un consorzio olandese, costituito da Van Oord e Bam International, i lavori di costruzione della prima fase di un nuovo terminal container che sarà realizzato a Puerto Limón/Moín, in Costa Rica, su un'area reclamata al mare, ottenuta in concessione per 33 anni. Il progetto prevede la costruzione di una diga foranea lunga 1.500 metri, il tombamento di un'area di 40 ettari e il dragaggio del canale di accesso al terminal e del bacino di evoluzione. Il valore del contratto è di 460 milioni di dollari. La costruzione del terminal inizierà nei primi mesi del 2014.
Dal complesso portuale di Puerto Limón/Moín transita circa l'80% del traffico marittimo della Costa Rica, ma attualmente le strutture sono in grado di accogliere solo navi con capacità fino a 2.500 teu. Il nuovo Moín Container Terminal, che aprirà 36 mesi dopo l'inizio dei lavori, sarà equipaggiato con sei gru di banchina super post Panamax ed avrà una capacità annua iniziale di 1,3 milioni di teu; capacità che in una seconda fase sarà prevedibilmente raddoppiata per gestire navi fino a 12mila teu.

Fonte: Informazioni Marittime


Altri articoli che potrebbero interessarti: