eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

venerdì 18 aprile 2014


FRUITIMPRESE: BUON INIZIO D’ANNO PER L’EXPORT, A GENNAIO +10% A VOLUME E +5% IN VALORE. SPICCANO FRUTTA FRESCA E SECCA

Parte bene l’export nel 2014. I dati Fruitimprese del mese di gennaio indicano un incremento dei flussi e del valore dei nostri prodotti: il saldo attivo è di 141 milioni di euro con un incremento dell’1,6% rispetto a gennaio 2013.

Complessivamente, nel primo mese dell'anno, l’Italia ha esportato circa 342 mila tonnellate (+10% su gennaio 2013) per un valore di 375 milioni di euro (+5%). In aumento i volumi esportati di agrumi (0,9%), ortaggi (6,7%), frutta fresca (14,3%) e frutta secca (34,6%). In valore segno positivo per tutti i comparti ad eccezione degli agrumi che hanno fatto registrare un -11%.

Per quanto riguarda le importazioni, l’Italia ha importato circa 250 mila tonnellate di ortofrutticoli per un valore di 233 milioni di euro. Tra i singoli comparti incremento in volume per frutta fresca (8,9%), frutta secca (50,5%) e per frutta tropicale (9,3%); in flessione ortaggi (-2,4%) ed agrumi (-14,4%). Anche in valore segno positivo per tutti i comparti ad eccezione di ortaggi (-10,1%) ed agrumi (-21,8%).





Fonte: Fruitimprese
 


Altri articoli che potrebbero interessarti: