eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 21 novembre 2017


Ottobre, delude l'ortofrutta in Gdo

Continua anche ad ottobre la discesa dei trend di vendita per il reparto ortofrutta della Gdo. Dopo l'ottimo andamento a quantità di agosto, quello poco entusiasmante - ma positivo - di settembre (clicca per leggere «Settembre tra luci e ombre in Gdo»), a ottobre si nota un ribaltamento delle performance: il reparto nel complesso guadagna a valore (+7,4%), ma come spesso succede, questo è un effetto derivante più da condizioni di mercato (come un aumento delle quotazioni) che da scelte dei consumatori (ad esempio un cambio del mix di acquisto diretto verso prodotto più cari). I volumi sono in stallo (-0,2%) quando a settembre presentavano un magro aumento (+1%) e ad agosto una robusta crescita (+6%).



Rispetto a settembre in cui la performance della verdura aveva "salvato" il reparto, a ottobre è la frutta a tenere il risultato nei consumi, portando a casa un +2% contro il -2,3% della verdura.



A livello di dimensione dei negozi, rispetto all'uniformità nei trend dei mesi passati, questa volta è evidenziabile un andamento diverso tra grandi e medio-piccole superfici: gli ipermercati perdono volumi (-2,1%), probabilmente influenzati da una maggiore spinta promozionale, mentre i supermercati guadagnano 0,9 punti. A settembre gli iper avevano guadagnato 1,3 punti a volume, in misura simile ai supermercati.



A livello di modalità di vendita, si denota una situazione simile a settembre per il peso variabile, ovvero una flessione dei volumi con un aumento, più intenso, rispetto al mese precedente, dei valori. Nel peso imposto, invece, l'aumento del valore (+8,6%) supera quello dei volumi (+4,4%), con una situazione inversa rispetto a settembre in cui la performance a volume era migliore.



Rimandiamo al focus sui prodotti in modo da approfondire le dinamiche che hanno portato a questo risultato complessivo.


Fonte: elaborazioni Monitor F&V Agroter
Copyright 2017 Italiafruit News


Alfonso Bendi
Senior Marketing Specialist
alfonso@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: