eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 13 novembre 2018


La Linea Verde più forte in Serbia

La Linea Verde si rafforza in Serbia, dove potrà contare su un centinaio di ettari in più per produrre insalate. L’annuncio è stato dato in occasione della recente visita del sito produttivo La Linea Verde doo Dobrinci da parte del ministro dell'Agricoltura serbo, Branislav Nedimovic, e del Capo dell'Ufficio economico dell'Ambasciata d'Italia a Belgrado, Matthias Claivaz. Tra i presenti, insieme alla proprietà, anche il segretario provinciale per l'Agricoltura, Vuk Radojevic, e il sindaco di Ruma Sladjan Mancic.

Lo stabilimento, dedicato esclusivamente alla produzione di insalate fresche in busta è situato proprio nel comune di Ruma, a nord della Serbia, nella pianura della Voivodina. L’azienda applica anche qui il “format La Linea Verde Italia” garantendo il monitoraggio dell’intera filiera con il controllo del ciclo di vita del prodotto, dalla semina alla raccolta in campi e serre situati in bacini agricoli vicino allo stabilimento, fino alla lavorazione “industriale” per la IV gamma. La superficie di produzione iniziale copriva circa seimila metri quadrati. 


 
La concessione della licenza, comunicata dalle autorità al proprietario dell’azienda Giuseppe Battagliola, ha una durata di 30 anni a partire da novembre 2018 e riguarda 99 ettari. “La nostra parola d’ordine è crescere”, il commento di Battagliola. “Per noi la Serbia rappresenta il fulcro del progetto Est Europa, un piano determinante che ci consente di attivare rapporti commerciali con i Paesi dell’intera area, dai Balcani fino alla Russia”. “La filosofia che perseguiamo in questo progetto - aggiunge Battagliola - è quella di capitalizzare il nostro know-how, frutto di oltre 25 anni di esperienza nel settore".  

L’azienda, che già conta in Serbia una settantina di collaboratori, prevede di assumerne altre 80, stagionali compresi: un’operazione espansiva commentata con grande favore dalle autorità nazionali e locali. Non a caso il ministro Nedimovic, in occasione della visita, ha sottolineato l’importanza della partnership tra La Linea Verde e gli agricoltori del territorio circostante il sito produttivo.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: