eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

lunedì 17 febbraio 2020


Ortofrutta, l'affondo del procuratore antimafia

"Il settore agroalimentare continua ad essere controllato dalle mafie determinando gravi conseguenze sui prezzi e sulla qualità dei prodotti ortofrutticoli ed ostacolando la crescita della agricoltura e la libertà di impresa". Lo ha detto la settimana scorsa il sostituto procuratore nazionale antimafia Cesare Sirignano, intervenuto nella sala della Protomoteca del Comune di Roma al convegno intitolato "Il fenomeno del caporalato e le infiltrazioni delle mafie nell'economia. Situazione e scenari".
    
"Il controllo mafioso dei trasporti da e per i mercati ortofrutticoli del territorio nazionale - ha aggiunto Sirignano - accertato qualche anno fa attraverso una importante indagine della Dda di Napoli, imponendo prezzi e qualità di prodotti incide anche sui coltivatori costretti a commercializzare i loro prodotti dei campi a prezzi al di sotto di quelli stabiliti dal libero mercato e dunque, a catena, inducono l'impiego di manodopera sottopagata e priva di qualsiasi diritto e tutela".

Fonte: Ansa


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: