eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 24 novembre 2020


Focus sulla lotta biologica nel periodico della Fem

Fresco di stampa il nuovo numero di Terra di Mach, periodico di cultura tecnico-scientifica della Fondazione Edmund Mach, online sul portale www.fmach.it. Il notiziario contiene anche uno speciale che illustra il progetto dedicato alla grande lotta contro le specie aliene -cimice asiatica marmorata e Drosophila suzukii- che vede Fem in prima linea nella ricerca e sperimentazione di strategie di difesa efficaci e sostenibili.

Ecco, quindi, il punto sullo stato di avanzamento del progetto Swat -Samurai Wasps Action Team-, gli obiettivi di medio-lungo termine, il grande ruolo della lotta biologica nella difesa. Protagonisti, dunque, la vespa samurai, il parassitoide che contrasta la cimice asiatica, con un bilancio dei lanci di questa estate, ma anche i parassitodi contro la Drosophila suzukii, ovvero il Ganaspis brasiliensis importato dalla Svizzera e la Leptopilina japonica recentemente rinvenuta sul territorio provinciale la cui azione sinergica, una volta che il Ganaspis sarà immesso sul territorio, potrà portare beneficio alle colture colpite riducendo la popolazione di D. suzukii. Un progetto importante per l’agricoltura trentina che è stato finanziato dalla Provincia di Trento e col quale, come scrive l’assessore Giulia Zanotelli nelle pagine del notiziario, è stato messo in campo “uno sforzo importante per fornire agli agricoltori trentini risposte efficaci e, per quanto possibile, tempestive”.  



Il notiziario, curato dall’ufficio comunicazione e relazioni esterne, si arricchisce di articoli che riguardano la scuola durante l’emergenza Covid tra didattica in presenza e distanza, la ricerca che consentito di tracciare il metaboloma di Teroldego e altri 11 vini rossi italiani, il progetto sul lancio di insetti sterili contro la mosca della frutta, una panoramica sulla ricerca forestale e l’uso di sensori e torri di monitoraggio nei boschi trentini, l’iscrizione di quattro nuove varietà di vite  tolleranti a oidio e peronospora, per arrivare al Müller Thurgau  dell’azienda agricola  che  si è aggiudicato la medaglia d’oro al prestigioso Concorso della Valle di Cembra. Spazio anche alla collaborazione con Codipra, gli incontri promossi dalla biblioteca, l’app FEM per monitorare le api mellifere selvatiche che ad oggi ha permesso di censire ben 100 colonie in tutta Italia.
Il numero si completa con la recensione della pubblicazione sugli scopazzi del melo, frutto di una ricerca pluriennale condotta con il Centro di sperimentazione Laimburg, presentata nell’ambito della fiera digitale Interpoma.

Per sfogliare il numero, clicca qui.

Fonte: Ufficio stampa Fem


Leggi altri articoli su:

Fem

Altri articoli che potrebbero interessarti: