eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 22 dicembre 2020


Il vertical farming cambia forma

Una soluzione modulare espandibile all’infinito: con Radix il vertical farming cambia forma. A proporre la tecnologia è Ageon, azienda specializzata nel fornire soluzioni per il fuori suolo.

"L’agricoltura moderna è sempre più orientata a produzioni di colture in ambiente protetto con molteplici soluzioni tecnologiche in funzione del prodotto coltivato e del mercato di riferimento - osserva Mauro Biodo, general manager di Ageon - Se parliamo di insalate, babyleaf e germogli, assistiamo sempre più spesso al ricorso a soluzioni di allevamento in verticale al fine di ottimizzare gli spazi e massimizzare i raccolti, le cosiddette Vertical Farm".



Proprio con questo scopo Ageon introduce nel mercato italiano Radix: dal singolo modulo a 4 piani alla Vertical Farm automatizzata in grado di seguire tutto il ciclo produttivo dalla semina fino all’imbustamento dei prodotti di quarta gamma. Il sistema, sviluppato dalla multinazionale SananBio, è curato nei minimi dettagli e ogni componente è progettato e sviluppato in serie a garanzia di un prodotto di altissima qualità.

"Attualmente vengono proposte due tipologie di Radix: una per la fase iniziale/vivaio ed una per l’allevamento, che si differenziano per il distanziamento verticale dei piani di produzione e per un diverso pattern di luci a led specificatamente studiato nei laboratori della SananBio Nano-Sciences - prosegue il general manager - Ogni singolo modulo si può personalizzare da 4 a 6 piani e può lavorare in Nft (Nutrient Film Technique) oppure con il principio di Flusso e Riflusso. Radix viene fornito completo di tutto il necessario per funzionare in autonomia in qualsiasi ambiente indoor, necessita solamente di acqua, fertilizzanti corrente elettrica".


 
Semplicità nell'utilizzo e vantaggi concreti: produzione 365 giorni l’anno, riutilizzo di oltre il 95% dell’acqua, assenza di patogeni e parassiti provenienti dall’esterno, zero trattamenti che vuol dire prodotto sano e sicuro a chilometro zero. "Ma non finisce qui - continua Biodo - un’attenta conduzione della produzione permette infatti di avere prodotti di altissima qualità, la riduzione praticamente a zero degli scarti, un gusto eccellente ed una shelf-life almeno doppia rispetto a un comune prodotto da pieno campo. Una vera rivoluzione che, come diceva Henry Ford, è tale solo se è per tutti. Con Radix, Ageon offre a tutti la possibilità di produrre qualità e quantità costanti nel tempo, l’obbiettivo a cui ogni produttore ambisce. Sono oltre 300 le varietà già testate, dal basilico alle insalate, dai germogli alle aromatiche, ma in Ageon abbiamo già identificato e testato Radix per nuove applicazioni di sicuro interesse".



Per quanto concerne i prezzi, si parte da un listino di 3.600 euro (Iva esclusa) per il singolo modulo a 4 piani completo di tutto (trasporto escluso). Sul nuovo sito di Ageon (www.ageon.it) si possono trovare maggiori informazioni su questa e altre soluzioni.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: