eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 9 febbraio 2021


Insalate, nuove varietà e meccanizzazione

La meccanizzazione della raccolta di insalate è una di quelle operazioni che possono incrementare la marginalità del produttore, proprio come l'innovazione varietale. Ed è per questo che al Winter Open Field Days event 2021 promosso da Rijk Zwaan al Ced La Palma (Cartagena) le dimostrazioni di semina diretta e raccolta meccanica avranno un ruolo importante.

Nel campo prove dell'evento iniziato ieri sono in azione anche macchine Made in Italy, come le seminatrici e le raccoglitrici della Ortomec e le soluzioni per la preparazione del terreno della Forigo. "E' un evento molto interessante, perché si dà una risposta organica al produttore: l'evoluzione delle nuove varietà è focalizzata anche sul renderle sempre più adatte a una raccolta meccanizzata - spiega Nicola Gallo, responsabile commerciale della Ortomec - Da anni collaboriamo con Rijk Zwaan, sia per le insalate da sfalcio che per le tipologie a cespo: il gruppo sementiero ha deciso di presentare al pubblico oltre al proprio prodotto anche la soluzione tecnica e meccanica per la raccolta dello stesso, appoggiandosi alla nostra esperienza. Ortomec è un punto di riferimento a livello globale per la raccolta di ortaggi a foglia: i nostri tecnici saranno a disposizione dei visitatori per illustrare le nostre soluzioni e soddisfare ogni richiesta. Verranno svolta prove dinamiche con le macchine, affinché i produttori possano conoscere e aggiornarsi sulle tecnologie per la raccolta più moderne che il mercato offre".



Nel 2020 l'azienda veneta, nonostante le difficoltà generate dalla pandemia, è riuscita a sviluppare ancora di più il sistema di raccolta Lettuce, arricchendo la soluzione con ulteriori accessori che oggi permettono di raccogliere anche le insalate a cespo di forma rotonda, come per esempio l'iceberg oppure il radicchio.

"Durante queste due settimane di dimostrazione in campo ed incontri tecnici, Ortomec presenterà alcuni suoi modelli - aggiunge Mirco Elmotti, export manager dell'impresa di Cona (Venezia) - a partire dalla raccoglitrice 8300 per le insalate a cespo: è una macchina con 4 ruote sterzanti e un pianale da 4 metri, equipaggiata di nastri di pulizia, tramoggia scarico residui, muletto posteriore, 4 postazioni di lavorazione, sistemi di guida di ultima generazione e sensori elettronici".



Per una soluzione più green, invece, Ortomec propone la raccoglitrice 8400 elettrica: una 4x4 adatta alle insalate da sfalcio, disponibile anche in versione Food Safety, cioè tutta in acciaio Inox. Anche in questo modello la tecnologia è protagonista: oltre ai sensori elettronici standard è infatti dotata dei nuovi sensori New Dimension. "Questi - precisa Elmotti - permettono di leggere il prodotto dall'alto e di regolare il taglio dalla punta della foglia, in modo da avere la lunghezza della foglia desiderata".

In Spagna, infine, ci sarà anche un cavallo di battaglia della Ortomec, la seminatrice Multiseed: grazie alla sua semplicità e versatilità è in grado di seminare la maggior parte di ortaggi e non.

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: