eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

mercoledì 10 febbraio 2021


Secchiate d'arance low cost in Penny Market

"Secchiate d'arance" da Penny Market. Nel reparto ortofrutta del discounter spiccano in questi giorni secchi trasparenti di grandi dimensioni che contengono quattro chili di agrumi italiani al prezzo di 2,99 euro. L'insegna del gruppo Rewe non è nuova a proposte di questo tipo che sicuramente calamitano l'attenzione per la loro originalità. Ma, ancora una volta, salta all'occhio l'esiguo valore attribuito al prodotto, tra l'altro rigorosamente Made in Italy, venduto a 75 centesimi il chilogrammo. Secchio compreso.



Insomma, poco importa se si è fatto qualcosa di inedito e simpatico, con tanto di apprezzabile slogan "Fai il pieno di vitamine": ancora una volta è il prezzo il driver per cercare di conquistare il consumatore. Forse si sarebbe potuto osare  di più. E sui social c'è chi l'ha notato: "Vorrei propio vedere quanto pagate le arance agli agricoltori italiani", scrive Luca sulla pagina Facebook di Penny Market. "Forse ve le regalano o forse di italiano - la sua congettura - hanno solo il marchio". Pronta la risposta del social manager del discounter: "Le arance sono italiane e, da sempre, abbiamo a cuore i produttori del nostro territorio. Questo è testimoniato anche dalla nostra iniziativa Abbracciamo l'Impresa Italiana con la quale abbiamo sostenuto tante piccole realtà italiane".



“Abbracciamo l’impresa italiana” è il “modo Penny ”per contribuire alla ripresa economica dei piccoli produttori del territorio che hanno fatto l’eccellenza agroalimentare dell’Italia". In sintesi, prodotti di alta qualità del territorio, delle regioni, che si aggiungono al made in Italy presente già al 70% negli assortimenti dei negozi.   

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Gdo

Altri articoli che potrebbero interessarti: