eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 9 marzo 2021


Gragnano solidale, ortofrutta gratis ai bisognosi

La pandemia da Covid-19 ha messo in ginocchio il commercio in quel di Gragnano (Napoli). Alla luce delle nuove norme di prevenzione, resteranno abbassate le serrande di tutti i negozi, esclusi i generi alimentari, le farmacie, i tabaccai e le edicole. Una situazione drammatica per i commercianti. Eppure c’è chi ha deciso di compiere un gesto altruista e generoso per venire incontro a chi, soprattutto in vista del nuovo lockdown in Campania, potrebbe averne più bisogno: infatti, un noto negozio ortofrutticolo in Via Pasquale Nastro ha deciso di porre fuori al negozio, nonostante le serrande abbassate da orario di chiusura, diverse ceste colme di prodotti freschi con un cartello "Vi siamo vicini, prendete è tutto gratis". Un gesto che non è passato inosservato e che ha commosso i cuori dei residenti del quartiere.
 
"La nostra iniziativa è nata così, in un modo semplice - ci racconta l'esercente del negozio - Il nostro lavorare quotidianamente ci ha portato a percepire che purtroppo da un anno a questa parte le persone non riescono ad arrivare a fine mese. Non c’è lavoro e le spese sono tante. Noi siamo due ragazzi con dei figli piccoli che ogni giorno affrontano la vita quotidiana con i problemi e le difficoltà che ci sono. Per questo alcune volte ci immedesimiamo in molte persone, il nostro cuore è stato sempre grande. Ma arrivati ad oggi si percepisce negli occhi di alcune persone la difficoltà di mettere un semplice piatto di pasta a tavola. Io e mio marito abbiamo deciso di donare prodotti freschi come zucchine insalata pomodori limoni pomodori scarole radicchio finocchi mele pere e altre cose proprio per far sì che chi ne ha bisogno può prenderlo, portarlo a casa e strappare un sorriso ai più piccoli che in questo momento vivono in una realtà non loro e perchè no di far sentire un genitore 'orgoglioso' di aver potuto mettere un piatto semplice a tavola.. Questo è tutto! Un gesto semplice".

Fonte: Stabiachannel


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: