eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

mercoledì 17 marzo 2021


Rijk Zwaan, in arrivo le zucchine resistenti al New Delhi

Dopo anni di ricerca, un team di ricercatori e breeder Rijk Zwaan di Paesi Bassi, Italia e Spagna è riuscito a sviluppare le prime varietà di zucchino resistenti al virus “New Delhi”. La virosi (ToLCNDV), che colpisce sia la pianta che i frutti in qualsiasi fase della coltivazione, da quasi un decennio causa gravi problemi ai produttori nell’areale mediterraneo pregiudicando sensibilmente le rese produttive di questo ortaggio. In Italia, il virus è presente da più di cinque anni e ha colpito la metà degli ettari coltivati, principalmente in Sicilia e nel Lazio.

Grazie al lancio di varietà di zucchino resistenti al virus New Delhi, la multinazionale olandese ha compiuto un passo importante in questo mercato: “Esiste in Italia e nel bacino del Mediterraneo un'enorme domanda per prodotti di questo tipo e Rijk Zwaan ha lavorato per offrire soluzioni efficaci ed innovative ai produttori danneggiati dalla virosi", commenta María Lourdes Pérez Aguilera, breeder per lo zucchino di Rijk Zwaan Spagna



Le prime varietà resistenti al New Delhi - che saranno commercializzate con il brand DelhiDefense - sono già state testate e promosse da un gruppo selezionato di partner affinché siano utilizzate commercialmente nella prossima campagna. Parallelamente al processo di introduzione commerciale, il team Rijk Zwaan sta portando avanti il lavoro di selezione per estendere la resistenza anche ad altre varietà di zucchino, sia da serra sia da pieno campo, in modo da offrire una soluzione per tutti i segmenti. 

“I vantaggi derivanti da questa nuova resistenza Rijk Zwaan – spiega Gabriele Lippi, Crop Coordinator per lo zucchino di Rijk Zwaan - non interessano solamente i produttori di zucchino, ma anche gli altri partner della filiera agro-alimentare che potranno contare su un approvvigionamento più stabile e costante di prodotti di qualità superiore e più sostenibili, migliorando così i processi di commercializzazione e distribuzione”.



Il virus Tomato Leaf Curl New Delhi (ToLCNDV) è stato scoperto per la prima volta nel 1995 su piante di pomodoro in India. Tra il 2012 e il 2014, il virus è arrivato in Spagna, Italia, Tunisia, Marocco e altri Paesi del Mediterraneo, causando gravi problemi ai produttori per via dei raccolti andati distrutti e compromettendo sensibilmente l'intera catena di approvvigionamento dei prodotti freschi. Per quanto riguarda l’Italia, in Sicilia la diffusione del virus è stata talmente elevata da costringere i produttori a passare ad altre colture a discapito dello zucchino. 

Fonte: Ufficio stampa Rijk Zwaan


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: