eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
EIMA
Bologna
19-23 Ottobre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 25 marzo 2021


Selex, cresce la sostenibilità per i prodotti Mdd

Le marche del distributore di Selex gruppo commerciale, secondo attore della distribuzione moderna italiana, sono sempre più all’insegna della sostenibilità.
Il gruppo ha iniziato da qualche anno un percorso che coinvolge tutti gli ambiti legati a
questo tema e che in pochi anni sta già producendo risultati significativi.
Uno dei focus del piano è il packaging delle Mdd, elemento sul quale Selex sta lavorando
per offrire alla clientela prodotti che garantiscono il massimo rispetto per l’ambiente.

"Il progetto riguarda la totalità dei nostri prodotti – dichiara Luca Vaccaro, Direttore Mdd Selex gruppo commerciale – Ci siamo mossi con l’obiettivo di ridurre le quantità di imballi, utilizzare materiali riciclati, impiegare materiali riciclabili, facilitare ai consumatori le attività di riciclo ed eliminare gli overpack. Abbiamo strutturato un piano di intervento complesso sulla base dei volumi movimentati coinvolgendo tutti i nostri fornitori in prima linea con noi. È un processo lungo che ci vedrà impegnati con una serie di modifiche fino alla fine del 2022".

Un progetto strategico che si traduce in benefici immediati per l’ambiente, come dimostrano i dati relativi ai processi in corso di implementazione: nelle categorie coinvolte si otterrà una riduzione del 9% di plastica rispetto ai precedenti imballi e la sostituzione del 30% di plastica vergine con plastica riciclata.
Inoltre, 273 tonnellate di pack passeranno da materiale non riciclabile a riciclabile, mentre
verranno eliminate 155 tonnellate di overpack.

Dal packaging all’educazione alimentare, come base per la conoscenza degli alimenti e la
gestione delle materie prime, l’attività di Selex è trasversale.
Attraverso il sito comemangio.it, creato in collaborazione con Altis dipartimento dell’Università Cattolica di Piacenza, Selex invita i consumatori ad una corretta alimentazione basata sui principi della piramide alimentare, fornisce consigli legati alla conservazione e all’utilizzo dei prodotti e li aiuta a leggere le etichette. Da qui la gestione consapevole per non sprecare il cibo.

La lotta allo spreco è un elemento costante per Selex, così come la tutela delle materie prime – sempre piú frequentemente italiane – ed il rispetto dei lavoratori della filiera produttiva. Anche quest’anno infatti prosegue l’ampliamento della richiesta di certificazioni a fornitori che assicurino la tutela delle condizioni di lavoro durante tutta la filiera.
La qualità italiana delle marche del distributore Selex (Selex, Vale, Il Gigante, Consilia, Su’, Vanto) è oramai riconosciuta e riconoscibile da tutti i clienti degli oltre 3.200 punti vendita del Gruppo, dai market ai grandi ipermercati in tutta Italia. E i dati di vendita in continua crescita ne certificano l’apprezzamento.

Fonte: Ufficio stampa Selex


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: