eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

martedì 30 marzo 2021


Fertben, come aumentare la mobilizzazione dei nutrienti

Per un’agricoltura sempre più performante e orientata a migliorare le potenzialità delle piante, è importante disporre di soluzioni funzionali in grado di interagire con i processi fisiologici. In questo modo è possibile regolare al meglio l’apporto nutritivo, mettendo le piante nelle condizioni ottimali per rispondere a situazioni di stress abiotici e per resistere alle fisiopatie legate a squilibri nutrizionali.
Da sempre attenta a cogliere le esigenze in ambito nutrizionale delle piante, Fertben ha introdotto con successo Agros-3. Si tratta di un fertilizzante in forma liquida che, come sottolinea l'azienda, "è dotato di una grande capacità di attraversare le membrane cellulari e di trasportare all’interno delle cellule i nutrienti come calcio e microelementi, che spesso sono bloccati in complessi (come ossalati, pectati e tartrati) e quindi difficilmente assimilabili".
Grazie a questa proprietà di accresciuta traslocazione di nutrienti nel sistema linfatico, Fertben specifica che Agros-3 permette di prevenire le fisiopatie legate al mancato assorbimento di queste sostanze. L’azione fluidificante della linfa, con aumento della concentrazione salina, permette inoltre di resistere meglio agli sbalzi termici.



Prodotto da Deygest, società spagnola specializzata nella creazione di fertilizzanti innovativi e a basso impatto ambientale, il fertilizzante è stato sviluppato sulla base dalla stretta collaborazione con l’Università di Barcellona ed in particolare il CSIC (Consejo Superior de Investigaciones Cientificas).


Pomodori dell'azienda agricola Borsari (Ferrara) trattati con Agros-3

“Deygest propone prodotti 100% naturali e sostenibili, basati su estratti vegetali, soluzioni a residuo zero e dall’ efficacia garantita – spiega Stefano Molinari, responsabile ricerca e sviluppo di Fertben – I loro prodotti sono venduti con successo in molti Paesi europei ed extraeuropei e noi ne abbiamo selezionato e introdotto una gamma innovativa, che risponde agli effettivi bisogni del mercato”.
E aggiunge: “Tra questi c’è Agros-3 che, insieme al concime a base di rame sistemico Cofre, sta riscuotendo un ritorno molto positivo sull’efficacia”.


Agro-3 utilizzato sulle patate dell'azienda agricola Pirazzoli (Imola)

Fertben distribuisce da alcuni anni in esclusiva i prodotti Deygest per l’Italia ed in quest’ambito la stretta collaborazione tra le due società permette di supportare sempre meglio i prodotti dal punto di vista tecnico.
Fertben e Deygest lavorano insieme per garantire una migliore conoscenza grazie ai risultati finora ottenuti e supportati da un bagaglio di riscontri tecnici tramite diverse prove sperimentali, condotte in Italia, all’estero e anche attraverso centri di saggio riconosciuti.


Un rappresentante dell'azienda agricola Borsari (Ferrara)

L’impegno di Fertben e dei suoi collaboratori è rivolto verso un’evoluzione continua dei prodotti al fine di migliorare formule già consolidate ed offrire sempre nuove proposte. Un’ esperienza maturata in quasi 50 anni di attività che ha consentito all’azienda di diventare leader nazionale nella produzione di formulati granulari organo-minerali a reazione acida. Negli ultimi anni Fertben ha completato la propria offerta con altre specialità liquide e solubili, proprio come Agros-3, che stanno spingendo l’azienda verso nuovi traguardi. 


Finocchi trattati con Agros-3 (Rimini)

Ha collaborato Fabrizio Pattuelli.

Foto in apertura: una coltivazione di kiwi cilena trattata con Agros-3.

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: