eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

venerdì 2 aprile 2021


K-Adriatica, direzione commerciale a Giovanni Martini

K- Adriatica si arricchisce di nuove figure professionali per proseguire l’espansione in Italia e nei mercati mondiali. Hanno fatto il loro ingresso in questi primi mesi dell’anno nell’azienda con sede a Loreo (Ro) Giovanni Martini (nella foto di apertura) e John Paul Du Pre per ricoprire rispettivamente il ruolo di responsabile commerciale e marketing ed export manager.

“La significativa crescita aziendale, grazie anche alla presenza operativa in Cina da quest’anno per cui ci aspettiamo risultati positivi - precisa Giovanni Toffoli, amministratore delegato di K-Adriatica - ci spinge a incrementare l’organico con figure professionali altamente specializzate per cogliere le sfide del settore dei fertilizzanti che vale solo nel mercato italiano circa 1 miliardo di euro e a quello dei biostimolanti in crescita in Italia e all’estero. La domanda di queste nuove soluzioni naturali a basso impatto ambientale è destinata ad aumentare anche per le politiche ambientali dell’Unione Europea e non solo”.

La società, specializzata da 50 anni nello sviluppo di fertilizzanti e soluzioni per la nutrizione delle piante, può contare su una produzione svolta in quattro impianti di produzione, tre in Italia, di cui due in Veneto a Loreo e Ponso (Pd), uno in Puglia a Noicattaro (Ba), e uno in Croazia; sei filiali commerciali: Croazia, Grecia, Marocco, Cile, Cina e Sud Africa aperta nel 2020, con distributori in oltre 70 paesi e 150 dipendenti. Le prossime filiali saranno aperte in Turchia e California entro il prossimo anno.

Ad assumere il ruolo di direttore commerciale e marketing è Giovanni Martini, 50 anni originario della provincia di Treviso e laureato in scienze agrarie. Martini ha maturato un’esperienza ultra decennale in ambito consortile in cui ha ricoperto ruoli di responsabilità nel settore delle vendite. “Uno dei valori di K-Adriatica – spiega Giovanni Martini – è l’importante lavoro scientifico alla base dello sviluppo dei prodotti che viene effettuato nei propri laboratori del centro di ricerca di Lodi. L’azienda ha inoltre capito, prima di altre, la necessità di diversificare le produzioni e di integrare il proprio catalogo con specialità fertilizzanti e soluzioni nutrizionali di nuova generazione per un’agricoltura sempre più sostenibile. Attraverso la combinazione di varie sostanze, i biostimolanti agiscono migliorando l’efficienza dell’uso dei nutrienti, la tolleranza agli stress abiotici, le caratteristiche qualitative, senza poi dimenticare l’azione anche sulla disponibilità di nutrienti contenuti nel suolo o nella rizosfera”. 



L’incarico di export manager per tutte le aree geografiche è affidato all’italoamericano John Paul Du Pre, 55 anni laureato in scienze agrarie con master in economia aziendale. Du Pre vanta una considerevole esperienza nell’area export manager per imprese anche del settore agrochimico. “Il mio compito – precisa John Paul Du Pre – sarà acquisire nuove quote di mercato sia nazionali che internazionali sia per i prodotti tradizionali che per quelli più innovativi. L’obiettivo è arrivare a proporre soluzioni su misura per sostenere l’agricoltura dei vari Paesi con colture, territori e clima diversi tra loro”.

Fonte: Ufficio stampa K-Adriatica


Altri articoli che potrebbero interessarti: