eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

lunedì 19 aprile 2021


Quando le arance diventano Cassatelle

Hanno il nome di un dolce, ma si tratta di arance rosse. Sono le Cassatelle Siciliane di Ortofrutta Mele, azienda campana che ha un filo diretto con la Sicilia e che è specializzata (anche) negli agrumi. Michele Sodano, il responsabile della produzione, ha scelto di chiamarle così “per rimandare alla caratteristica principale del frutto, la spiccata dolcezza”. E per trasmettere subito al consumatore l’identità del prodotto, sulla scorta di quanto Ortofrutta Mele aveva già fatto in passato creando un logo aziendale con un’ape proprio per evocare la dolcezza.



Il progetto delle Cassatelle ha trovato concretezza nella campagna 2020/2021, quella in cui per la prima volta è stato inserito nell’assortimento il Tarocco Lempso. “Varietà dallo straordinario impatto visivo” puntualizza Sodano. Fino alla fine di febbraio l’azienda ha proposto cassette miste con Lempso e Tarocco tradizionale, per poi lasciare spazio a quest’ultimo. E le Cassatelle, destinate al canale dei grossisti campani, hanno superato la prova del mercato. “La risposta dei consumatori è stata ottima. Si tratta di un prodotto ideale per chi ricerca la qualità, che può essere posizionato anche in fascia premium”.



La produzione è stimata in circa 25mila quintali. “Vuol dire – spiega il responsabile della produzione – che abbiamo dato soddisfazione a migliaia di famiglie della Campania. Lì c’è ancora l’abitudine di andare dal fruttivendolo per acquistare la frutta, che in altre regioni è ormai persa perché si sceglie il supermercato. Ecco, proprio quest’abitudine si sposa alla perfezione con la genuinità delle nostre arance”.


Michele Sodano e Alfonso Polise

Il quartier generale di Ortofrutta Mele è a Somma Vesuviana (Napoli), ma Sodano si è trasferito in Sicilia – a Palagonia, dove c’è una sede – proprio per sviluppare il mercato degli agrumi. Mentre Alfonso Polise, zio di Michele, si occupa di uva da tavola, clementine e arance bionde in Puglia. “Siamo presenti nei luoghi di produzione. Il nostro punto di forza è il controllo della filiera dalla coltivazione fino all’arrivo sulle tavole dei consumatori. Per il trasporto utilizziamo nostri camion e a Somma Vesuviana c’è il principale magazzino per il confezionamento”. Il mercato delle arance “è in salute, siamo in grado di proporre un’offerta completa dalle varietà precoci a quelle tardive. Dopo le rosse passeremo alle bionde, Lane Late e Valencia. Significa che da dicembre a giugno siamo in piena attività”.



La zona di produzione, alle pendici dell’Etna, è caratterizzata da un clima caldo e soleggiato di giorno, freddo e secco di notte. “Tutto questo – continua Sodano – contribuisce a donare ai prodotti un sapore e un aspetto unici. Per le arance rosse non c’è pari al mondo. Da parte nostra facciamo il possibile per soddisfare la clientela senza mai snaturarci. Mele è un’azienda familiare, animata dalla passione di chi ne fa parte”. 

Copyright 2021 Italiafruit News


di Giuseppe Catapano

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: