eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 6 maggio 2021


Stemphylium, la gamma Rijk Zwaan «salva» gli spinaci

Nel giro di pochi anni il fungo Stemphylium - in particolare lo Stemphylium vesicarium - è diventato una delle principali sfide per i produttori di spinacio. Per questo lo sviluppo di varietà resistenti è una priorità nel programma di breeding di Rijk Zwaan. Un impegno oggi confermato dai primi risultati dello studio dell’americana Washington State University, secondo cui diverse varietà di spinacio Rijk Zwaan presentano un elevato livello di resistenza allo Stemphylium vesicarium. 

 “Alcuni produttori di spinacio sono terrorizzati e molto preoccupati per lo sviluppo di questa malattia. Servono urgentemente informazioni chiare e precise", afferma Wim in’ t Groen, Crop Coordinator Spinach di Rijk Zwaan. Secondo gli esperti dell’azienda, infatti, l’esistenza di più specie di Stemphylium genera confusione sui diversi livelli di resistenza. 

Lo Stemphylium vesicarium è la specie di Stemphylium più rilevata nelle produzioni di spinacio ed infetta le varietà sensibili. Per studiare la malattia fungina un gruppo di ricercatori affiliati alla Washington State University ha avviato un nuovo studio nel 2019. Alla guida la professoressa Lindsey du Toit, che sullo Stemphylium ha già condotto diversi studi. Il più recente, ancora in corso, mostra con chiara evidenza che alcune varietà Rijk Zwaan hanno un elevato livello di resistenza allo Stemphylium vesicarium: scoperta che non sorprende l’azienda olandese e che contribuisce alla necessità di chiarezza sull’argomento. 

Lo studio è in corso e i risultati finali non saranno pubblicati nell’immediato. Prima di allora, i produttori di spinacio che desiderano informazioni sulle varietà interessate dalla ricerca possono contattare il Crop Specialist del proprio paese. 

Il catalogo spinacio di Rijk Zwaan è ampio e contiene già numerosi prodotti con elevato livello di resistenza allo Stemphylium vesicarium, come le varietà a foglia liscia Hornbill RZ F1, Kodiak RZ F1, Bandicoot RZ F1, Bonobo RZ F1, Pheasant RZ F1 e semi-bollosa Sunangel RZ F1, Bonnethead RZ F1 (di prossima introduzione commerciale), Parakeet RZ F1, Budgerigar RZ F1 e Cugoe RZ F1, solo per citarne alcune. 

Ogni anno, in media, Rijk Zwaan reinveste circa il 30% del proprio fatturato in R&D. Lo sviluppo delle resistenze rappresenta una priorità nel programma di ricerca della multinazionale che, quindi, non solo supporta i propri partner con soluzioni concrete, ma contribuisce anche a una food chain più sostenibile, con meno sprechi e più efficienza. Per avere maggiori informazioni sulle diverse varietà di spinacio, contattare il referente locale.

Fonte: Rijk Zwaan


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: