eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 21 maggio 2021


Meloni gialletti, ecco com'è partita la stagione

L’esordio è stato di quelli convincenti. Ora il melone gialletto siciliano aspetta l’arrivo del caldo su tutta la Penisola per imprimere un’accelerazione commerciale alla campagna.

Intanto si può stilare un primo bilancio. Abbiamo raccolto le impressioni di Ivan Mazzamuto, presidente della cooperativa La Normanna di Paternò (Catania).



“I primi stacchi dei frutti coltivati sotto serra e sotto tunnel sono stati effettuati circa due settimane fa. Il calendario produttivo è partito in leggero ritardo rispetto al solito a causa delle temperature basse, ma anche nella finestra precoce i volumi ci sono e si sono raggiunti parametri qualitativi ottimali”, illustra l’imprenditore.



Queste prime produzioni sono coltivate nell’Agrigentino, poi da giugno arriveranno i meloni in pieno campo della zona di Catania.



E da un punto di vista commerciale come si presenta il mercato? “Siamo partiti bene - risponde il presidente de La Normanna, che commercializza i gialletti nei canali della distribuzione moderna - ora a causa di un andamento climatico che ha portato temperature più basse rispetto alla media del periodo, i consumi sono un po’ rallentati. Ma è normale se pensiamo al meteo di questi ultimi giorni”.

In campagna il lavoro procede regolarmente. “La tabella di marcia è quella corretta e i meloni stanno maturando come devono”, annota l’imprenditore siciliano che contraddistingue i suoi frutti con l’iconico bollino identificativo de La Normanna. E il contrasto tra la buccia gialla del frutto e lo sfondo nero del bollino fa risaltare il brand e cattura l’attenzione del cliente.



“La campagna è appena partita ed ancora molto lunga: andremo avanti fino ad ottobre - conclude Ivan Mazzamuto - Siamo ottimisti, il gialletto riscuote sempre più interesse sul mercato italiano, dove i consumatori lo stanno scoprendo per le sue caratteristiche e per quella sua rugosità che è sinonimo di dolcezza”.

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: