eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

lunedì 24 maggio 2021


Pomodori, la cavalcata del Moro sardo

Una cavalcata delle vendite per certi versi inaspettata che ha portato alla ribalta nazionale il pomodoro a marchio Moro Sardo di Agromediterranea Group. 

"Il marchio è stato lanciato due anni fa, ma abbiamo avuto un inizio in sordina - spiegano a Italiafruit News Andrea Manca e Filippo Frongia, titolari dell'azienda di Serrenti (Sud Sardegna) - Quest'anno possiamo invece registrare un vero successo. I nostri clienti della Gdo italiana, settimana dopo settimana, hanno aumentato gli ordini e anche in maniera molto importante. Tant’è che non ci aspettavamo una crescita continuativa così forte".

"Negli ultimi mesi, inoltre, siamo riusciti a lavorare con nuove insegne che, dopo aver provato Moro Sardo, continuano a comprarlo con continuità. Questo significa che il nostro prodotto è buono, piace ed è molto apprezzato non solo dai player della grande distribuzione, ma anche dalle famiglie italiane che reputano giusto il rapporto qualità/prezzo”.



Agromediterranea Group commercializza Moro Sardo in cassettina rinfusa e in vaschette da 500 grammi o 250 grammi a seconda delle richieste dei clienti. 

Ma quali sono le peculiarità del prodotto? "Sono quelle del tipico pomodorino sardo che gli italiani compravano fino a 15 anni fa – risponde Manca - Vale a dire: la caratteristica spalla verde; il colore arancione tendente al rosso; la presenza del picciolo, che è sinonimo di freschezza; e il sapore agro-dolce, tipico del prodotto coltivato in Sardegna".



Gli impianti produttivi dell’azienda sono situati negli areali di Pula-Santa Margherita, Sarroch, Capoterra, Uta e Assemini dove le condizioni pedoclimatiche sono ideali per far risaltare la qualità del prodotto. 

"Ciò che conta è la qualità che proponi sul mercato, perchè senza la qualità non ci può essere il riacquisto da parte dei consumatori - prosegue Frongia – Diverse catene del Nord-Centro Italia e dell’isola hanno capito che Moro Sardo è un pomodoro nettamente valido ed esclusivamente coltivato in Sardegna. Un prodotto che garantisce ottimi risultati di vendita e fidelizza la clientela proprio grazie alle sue caratteristiche qualitative”. 

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: