eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 15 luglio 2021


Gruppo Bf, presentato il bilancio di sostenibilità

Gruppo BF, leader del settore agroalimentare in Italia, ha presentato ieri (14 luglio) il proprio Bilancio di sostenibilità 2020 presso l’Auditorium della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.
Il documento, intitolato “Dal seme alla tavola” è stato illustrato da Rossella Locatelli e Federico Vecchioni, rispettivamente Presidente e Amministratore Delegato del gruppo BF SpA e da Antonio Chiesi, professore di metodologia della ricerca sociale dell’Università Statale di Milano e membro del gruppo di lavoro Comunità & Impresa che ha curato la redazione del bilancio.
Ha introdotto la presentazione il presidente della Fondazione Crl Marcello Bertocchini, che ha fatto gli onori di casa e sottolineato l’importanza di un bilancio concepito per dar conto di una serie di notevoli risultati economici conseguiti attraverso criteri di sostenibilità ambientale ed etica.

“Il gruppo BF – ha sottolineato Bertocchini – rappresenta da anni un partner finanziario fondamentale. La Fondazione infatti guarda sempre più alla qualità dei propri investimenti anche in termini di sostenibilità secondo i cosiddetti parametri Esg, che consentono una valutazione sotto i profili dell’impatto ambientale e sociale nonché dei principi che ispirano la gestione delle società. Gruppo BF è in prima linea su questo fronte e per noi è un sincero piacere aver ospitato la presentazione del loro bilancio di sostenibilità.”

“Abbiamo intrapreso – ricorda Rossella Locatelli, presidente di BF Spa - il percorso della rendicontazione sociale nella convinzione che esso vada portato avanti con rigore e metodo nel rispetto degli standard internazionali e che costituisca una base fondamentale su cui articolare il dialogo e la condivisione con gli stakeholder interni ed esterni.”

“BF è impegnata – ha sottolineato Federico Vecchioni, ad di BF Spa – nel creare un ambito di lavoro di qualità e di prospettiva, che tutela, protegge e migliora l’ambiente nel quale opera contribuendo quindi a molteplici ricadute positive per i contesti sociali, economici di riferimento. La Toscana, in particolare, vedrà BF impegnata attraverso importanti investimenti in materia di difesa e valorizzazione della biodiversità tipica di questa regione grazie ad alcuni progetti con una componente tecnologica molto importante, che hanno preso il via negli scorsi mesi”.



Il bilancio in pillole
investimenti in R&D per circa 2,5 milioni di euro;
aumento del 6,5% della produzione di elettricità da fonti rinnovabili e del 19,9% dell’autoconsumo;
aumento dei contratti a tempo indeterminato: da 59,7% a 64,7%;
l’ occupazione femminile è passata dal 29,0% al 32,6%;
le sedi di Jolanda di Savoia (Fe) e Cortona hanno ottenuto la certificazione Grasp – Global Gap Risk Assessment on Social Practice (sicurezza alimentare e sostenibilità).

Il documento integrale è disponibile sul sito di BF Spa, a questo link, dove è possibile visualizzare anche il video riassuntivo del documento.

Fonte: Ufficio stampa BF e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: