eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

venerdì 24 settembre 2021


Qualità al giusto prezzo, l'iper Emisfero debutta nel Lazio

Il modello di ipermercato “evoluto” del Gruppo Unicomm fa ingresso nel Lazio. Ieri è stato infatti aperto il primo negozio Emisfero della Regione. Una struttura che punta forte sugli alimenti freschi – ortofrutta in primis – situata all'interno del Centro Commerciale Leonardo di Fiumicino, a Roma. 

Nei suoi 4.700 metri quadrati di superficie di vendita, il negozio espone la visione di ipermercato di Unicomm, con un format adattato ai nuovi modelli di consumo, 14 casse tradizionali in barriera e 4 casse self. “Siamo forti dei risultati che il canale iper del Gruppo ha registrato negli ultimi anni, in controtendenza rispetto a quanto accaduto sul mercato nazionale. In questa apertura è confermata la forte distintività nei reparti freschi, che sono da sempre la punta di diamante dei nostri ipermercati, insieme ad una equilibrata presenza delle categorie non-food”, ha detto Giancarlo Paola, direttore commerciale del Gruppo Unicomm e amministratore delegato di Gmf.



Lo store offre oltre 25mila prodotti tra food e non-food, con una particolare attenzione ai fornitori locali. E’ presente una cantina con oltre 1.000 referenze e un focus sui vini del territorio e sulle birre speciali e artigianali e, altro aspetto da sottolineare, il reparto interamente dedicato al sushi, con la preparazione quotidiana dei prodotti da parte di personale specializzato.



Per l’ortofrutta parlano da sole le foto pubblicate in questo articolo. “L’esposizione del reparto ricorda un po’ i mercati rionali – precisa a Italiafruit News Claudio Fent, tecnico del Gruppo Unicomm – Oltre alle produzioni di prima gamma sia sfuse che confezionate, abbiamo scelto di enfatizzare alcune categorie di prodotti per andare incontro alle nuove tendenze di consumo. Per esempio, i consumatori possono trovare linee di prodotti pronti al consumo preparati nel laboratorio interno al negozio: parliamo di insalate, macedonie, cruditè e così via. Altre categorie molto enfatizzate a livello espositivo sono l’esotico, il biologico, la frutta secca e la V gamma. Abbiamo inoltre inserito in un corner la macchina spremiagrumi della Zumex, una soluzione che va molto di moda in questo periodo”.



“L’assortimento comprende anche tanti prodotti ortofrutticoli locali del territorio, e in generale è proiettato alla regola dell’elevata qualità al giusto prezzo. Attraverso la cura dell’esposizione cerchiamo di generare vendite d’impulso – prosegue Fent - L’iper Emisfero ci darà la possibilità di conquistare una forte visibilità all’interno della cittadella del Parco Leonardo, zona abitata da 8mila persone, ma anche area strategica di passaggio per via della vicinanza all’aeroporto di Fiumicino”.



All’interno del negozio lavorano oltre 120 collaboratori, 60 dei quali erano già impiegati con la precedente gestione di Auchan, che operava su una superficie di 13mila metri quadrati. Come spiega Marcello Cestaro, presidente del Gruppo Unicomm, “aver salvato 60 posti di lavoro, restituendo serenità a tante famiglie, è la nostra più grande soddisfazione legata a questo nuovo negozio. Ho già detto più volte che il nostro primo obiettivo è quello di offrire alle persone la possibilità di avere un’occupazione in un tempo difficile come quello che stiamo vivendo”.



Unicomm è già presente da tempo nel Lazio con alcuni supermercati e cash&carry, ma l’apertura di un ipermercato – conclude Cestaro – “rappresenta per noi una grande opportunità e dimostra la nostra volontà di continuare ad investire”. Altri ipermercati Emisfero sono presenti in Friuli-Venezia Giulia, Veneto ed Umbria.



Entro pochi mesi sarà attivo anche il servizio Così Comodo (cosicomodo.it) per fare la spesa on-line e ritirarla comodamente in negozio. È già disponibile anche l’app Emisfero sia per cellulari Android che iOS, che offre coupon personalizzati ai clienti.

In tema di sostenibilità l’ipermercato è completamente rinnovato, dall’impiantistica agli allestimenti. Gmf ha inserito un’illuminazione led di ultima generazione ad altissimo rendimento, ha scelto l’eliminazione dei gas serra dalla catena del freddo, sostituiti con refrigeranti di nuova generazione ecocompatibili. L’energia latente dell’impianto frigorifero viene sfruttata per integrare quella dell’impianto termico ed è stato previsto l’inserimento di climatizzatori che sfruttano la tecnologia della pompa di calore, contribuendo a ridurre l’impatto energetico. 

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: