eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

martedì 28 settembre 2021


Dettaglio ortofrutticolo, «decrescita felice»

Un 2021 peggiore del 2020 - anno che, complice la pandemia, aveva segnato la rinascita del dettaglio specializzato - ma migliore del 2019, accompagnato dalla sensazione che il commercio ortofrutticolo di vicinato sia finalmente tornato un riferimento per molti consumatori: "Al di là del trend economico è bello vedere come in molti colleghi sia tornato l'entusiasmo, la voglia di fare questo mestiere", spiega a Italiafruit News il presidente dei dettagli ortofrutticoli della Fida-Confcommercio Livio Bresciani (nel riquadro nella foto di apertura) nel tirare le somme dei primi nove mesi. 



"Rispetto al pre-Covid - aggiunge - registriamo un soddisfacente incremento, la primavera è andata bene e anche l'estate ha dato risposte confortanti, pur con gli obbligatori distinguo tra i negozi delle città, dove si è registrati un fisiologico calo e quelli delle località di villeggiatura, dove gli affari sono notevolmente lievitati".

Tra i prodotti, Bresciani segnala le buone performance delle pesche mentre si consolida il trend che vede il servizio (ortofrutta già tagliata, minestre pronte...), in cima ai desiderata del consumatore. "Molti consumatori che non erano entrati nei nostri negozi e lo hanno fatto nei giorni del lockdown sono poi diventati clienti consolidati - aggiunge il presidente dei dettaglianti ortofrutticoli - Questo perché la maggior parte dei colleghi commercianti hanno saputo cogliere la chance generata, nostro malgrado, dalle limitazioni agli spostamenti soddisfacendo con professionalità le diverse richieste: diciamo che abbiamo avuto la possibilità di esprimere le nostre potenzialità. E la gente ora è tornata a frequentare i negozi". 



In attesa di vedere cosa riserverà l'ultimo trimestre del 2021, Bresciani rivolge un plauso alla filiera ortofrutticola a partire dalla produzione: "Si è sempre fatta trovare pronta, non ci sono mai stati problemi nelle forniture. Non era scontato: credo che questo aspetto meriti di essere adeguatamente sottolineato". 

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: