eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
MACFRUT 2022
4-6 Maggio 2022
Rimini
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

giovedì 28 ottobre 2021


Settembre frizzante nel reparto ortofrutta

Il primo mese (parzialmente) autunnale porta buone nuove nel reparto ortofrutta della Gdo. I trend tornano a crescere in tutte le macro categorie, in particolare modo per frutta e IV-V Gamma. Questo risolleva il consuntivo da inizio anno soprattutto dal lato dei consumi, ora in parità. Lungo lo stivale, Centro e Sud trainano ancora la crescita, mentre il Nord Ovest continua a sotto-perfomare.

Insomma un settembre capace di riservare sorprese positive, con un miglioramento dei trend rispetto a quelli già positivi di agosto mese che, tuttavia, era in fase calante a livello di trend nel confronto con i precedenti mesi estivi (clicca per leggere “L'estate riscalda i consumi”).



A livello di consumi sono appunto frutta e IV-V Gamma ad offrire il maggior contributo (rispettivamente +3,3% e +5,2%), ma anche la verdura è in positivo anche se in modo meno intenso (+0,9%). Il tutto per una crescita media del reparto di 2,4 punti rispetto a settembre del 2020.

In termini di valore, i trend sono ancora più confortanti per il totale reparto (+4,8% nel totale reparto), ma anche per ogni macro categoria considerata, il che suggerisce come l’aumento del mix prezzi abbia sia una componente inflattiva, sia una valorizzazione dell’offerta. Il risultato positivo di settembre interrompe una scia di leggera flessione – in termini di intensità dei trend positivi – notata nel passaggio tra i mesi estivi, quando le vendite erano tornate positive dopo una primavera difficoltosa, dettata da una controcifra difficilmente sostenibile.



L’exploit dell’ultimo mese analizzato ha effetti positivi sul cumulato da gennaio a settembre che presenta un andamento migliore rispetto ai primi otto mesi: il reparto cresce di 1,6 punti a valore quando nel progressivo passato era a +1,2%, mentre a volume va in parità (nel periodo gennaio-agosto fletteva leggermente, -0,4%). Tra le macro categorie svetta ancora la performance della IV-V Gamma che va in doppia cifra a valore (+10,2%) e cresce di ben 8,6 punti a volume.



Chiudiamo l'analisi di settembre con il consueto sguardo sui consumi per le diverse aree geografiche: ormai sembra consolidata la crescita del Centro (+4,2%) e del Sud (+5,6%) a fronte di un Nord più in difficoltà. Il Nord Ovest (+0,4%), in particolare, è stata l’area più colpita dalla pandemia e manifesta ancora trend in controtendenza rispetto al resto dell’Italia (+2,4%).

Copyright 2021 Italiafruit News


Alfonso Bendi
Senior Marketing Specialist
alfonso@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Gdo

Altri articoli che potrebbero interessarti: