eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

mercoledì 22 dicembre 2021


Iva sull'ortofrutta, Paesi Bassi verso la cancellazione

In Italia non se ne parla, ma nel resto del continente alcuni governi stanno valutando di ridurre o eleminare l'aliquota Iva per frutta e verdura. Nei Paesi Bassi, dove la pandemia ha costretto le autorità a dichiarare un nuovo lockdown - con tutte le conseguenze del caso soprattutto sul settore Horeca - l'esecutivo sta valutando di intervenire sugli oneri fiscali.



Di recente, nell'ambito della presentazione del nuovo accordo di coalizione, anche il gabinetto dell'Aia guidato dal primo ministro Rutte si è espresso a favore della cancellazione dell'Iva su frutta e verdura a lungo termine. Una forma di supporto al settore e di incentivo ai consumi: “Il fatto che il nostro nuovo governo abbia incluso l'abolizione dell'Iva nell'accordo di coalizione è un ulteriore impulso per raggiungere più rapidamente il nostro obiettivo di una dieta e di una società più sane", ha commentato il condirettore dell'associazione di categoria GroentenFruit Huis Janine Luten. "Confidiamo quindi che i politici lo implementino rapidamente, soprattutto perché la pandemia ha portato alla ribalta una volta di più quanto sia importante la salute".

In Spagna, nelle scorse settimane, è stata lanciata una petizione per ridurre l'Iva sull'ortofrutta biologica mentre nel nostro Paese, fatta salva qualche boutade, in questi anni non si è quasi mai parlato di cancellare l'imposta sui freschissimi. 



Oggi la soluzione è caldeggiata dal mondo della produzione ma anche della distribuzione: Marco Pedroni (foto sopra) presidente di Adm e di Coop Italia, ha ribadito ieri sulle colonne di Qn che "l'inflazione durerà a lungo", aggiungendo quindi che per ridurre l’effetto, il Governo Draghi “potrebbe ridurre o eliminare l’Iva sui prodotti di prima necessità: la domanda va sostenuta".

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Gdo

Altri articoli che potrebbero interessarti: