eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

mercoledì 12 gennaio 2022


Maxi sequestro: oltre 4 tonnellate di cocaina tra le banane

I funzionari doganali del porto di Rotterdam hanno sequestrato cocaina per un valore di oltre 5 miliardi di euro l'anno scorso, pari a un totale di oltre 70 tonnellate di droga. Il dato è stato diffuso dalla procura olandese lunedì scorso.

In totale, i sequestri effettuati nel 2021 sono aumentati del 75% rispetto al 2020. E sul finire del 2021 il bottino è stato accresciuto da un ritrovamento consistente: 4,2 tonnellate di droga in una partita di banane provenienti dall'Ecuador.

La polizia ha anche arrestato 198 persone in attesa o coinvolte nella rimozione della droga dai container marittimi, alcune delle quali sono state prelevate più volte. Uno è stato arrestato in nove diverse occasioni. A settembre, l'organizzazione di polizia europea Europol ha pubblicato un rapporto in cui afferma che il maggiore utilizzo di container marittimi per nascondere la droga ha reso i porti di Anversa, Rotterdam e Amburgo il nuovo epicentro del mercato europeo della cocaina. Sebbene Anversa sia il più grande porto di arrivo della cocaina, la maggior parte della droga è "probabilmente destinata alle organizzazioni che operano fuori dai Paesi Bassi, da dove la cocaina viene ulteriormente distribuita ad altre destinazioni europee", ha affermato Europol.

Fonte: DutchNews.nl


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: