eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

giovedì 24 febbraio 2022


Nebbia artificiale per difendersi dalle gelate

La seconda metà di febbraio si sta caratterizzando per le temperature miti un po' in tutto il Paese. Per gli areali frutticoli ciò si traduce in una spinta vegetativa per gli alberi da frutto e in un timore crescente dei produttori per eventuali gelate primaverili. A disposizione degli agricoltori, però, c'è una nuova arma: FogDragon, sistema sviluppato per proteggere vigneti e frutteti dalle gelate per irraggiamento (clicca qui per scaricare la brochure).



Si tratta di una macchina trainata dal trattore con una caldaia alimentata a biomassa, la quale produce vapore acqueo che attraverso una pompa ad alta pressione viene disperso nel frutteto creando così un mezzo isolante vicino alla superficie della piantagione. "Questo strato di nebbia artificiale è altamente efficace per isolare e quindi prevenire la perdita di calore dalle superfici", spiega Roberto Morrillo, titolare della Erredue Agrotecnica di Cisterna di Latina, che commercializza in esclusiva nel nostro Paese FogDragon.

Per illustrare il funzionamento della macchina l'imprenditore sta organizzando diverse dimostrazioni in campo: dopo la prova su un impianto di kiwi (clicca qui per leggere l'articolo) nelle scorse settimane è stata la volta del nocciolo presso l'Azienda Santinelli Federico di Ronciglione (Viterbo). Un appuntamento organizzato con la Zamponi Macchine Agricole di Fiano Romano in collaborazione con le Officine meccaniche di Totonelli Luigi e l'agronomo Monica Egitto.



FogDragon 840 produce e diffonde vapore acqueo isolando termicamente l'area trattata, ma aiuta anche la circolazione e il rimescolamento dell'aria (con la miscelazione tra gli strati di aria fredda più in alto e quelli più bassi vicino alla superficie), producendo comunque calore attraverso una combustione che aumenta la temperatura dell'aria nell'ambiente circostante.

E durante le dimostrazione le domande dei partecipanti si sono proprio concentrate sulla combustione e sono stati testati diversi combustibili vegetali. Prove che sono continuate anche nell'Azienda agricola Cicerchia di Capranica, sempre nel Viterbese, già duramente provata dalla gelata primaverile del 2021. "Sono stati provati diversi combustibili derivati dalle trinciature del nocciolo - spiega Morrillo - ma abbiamo riscontrato che per valorizzare al meglio le prestazioni di FogDragon 840 è consigliabile l'utilizzo di semplici balloni di fieno destinati all'impiego zootecnico. Durante le prove sono state effettuate anche misurazioni della temperatura all'interno del noccioleto con risultati molto interessanti. Ringraziamo i produttori presenti alle prove in campo e Carlo Zamponi, titolare della Zamponi Macchine Agricole esclusivista Massey Ferguson per la zona Roma Nord che ci ha fornito il trattore, Monica Egitto e i proprietari delle due aziende che ci hanno ospitato".



Un solo FogDragon può proteggere 10 ettari e può essere utilizzato in modo sicuro nelle piantagioni biologiche per proteggersi dai danni del gelo. Poiché utilizza biomassa come combustibile, ha un impatto ambientale inferiore alle alternative che utilizzano un qualche tipo di combustibile fossile o elettricità. Per approfondire il funzionamento della macchina si può consultare questa scheda (clicca qui per leggerla) o contattare Erredue Agrotecnica (069692613 - 3479118040).

Copyright 2022 IFN Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: