eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

giovedì 5 maggio 2022


L'oscar best packaging alla cassa Redea

“Esempio virtuoso di eco-design, in cui si ravvisa attenzione progettuale al sistema nel suo complesso, che prevede non solo riutilizzo della cassetta, ma anche utilizzo del riciclato e interventi al design, con evidenti vantaggi logistici”. Con questa motivazione la giuria del contest Best Packaging 2022 ha premiato la cassa Redea® di Cpr System.



La premiazione, avvenuta nella giornata di ieri, è avvenuta all’interno del concorso organizzato da Istituto Italiano Imballaggio, Conai e Ipack-Ima 2022. Lanciata nel settembre 2021, Redea® sta progressivamente sostituendo le casse precedenti con grande soddisfazione degli utilizzatori.
La cassa riutilizzabile a sponde abbattibili è dedicata al settore dell’ortofrutta ed ha un colore neutro che risulta in linea con le tendenze di allestimento della Gdo per favorire l’integrazione con i diversi stili di arredo del punto di vendita. L’estetica – spiegano dall’azienda - e` ispirata alle geometrie della natura, tramite un pattern Voronoi, presente in natura ma parametrizzato in modo da ottimizzarne, oltre all'estetica, le prestazioni. 


La cassa contribuisce anche a rendere più visibile il prodotto e a consentire un’ottima areazione tramite la foratura delle pareti. Il nuovo sistema di leve, poste sulle pareti corte, facilita la chiusura da parte degli utilizzatori. Lo spessore della base di 30 mm conduce ad un risparmio logistico medio del 20% nella fase di trasporto e di stoccaggio (pallettizzazione di casse chiuse). Le nuove cassette hanno un minor peso rispetto alle storiche cassette, con conseguente risparmio in termini di quantita` di plastica utilizzata (minor peso fra il 6% e il 9% in funzione dei formati). 

Riutilizzabile e completamente riciclabile, Redea® permette di ridurre significativamente i rifiuti da imballaggi che gravano sull’ambiente. Inoltre, e` stato introdotto un elemento di innovazione tecnologica, un’etichetta smart-label che consentira` un rafforzamento della supply chain nel settore di riferimento, creando valore per l’intera filiera e stabilendo una connessione tra tutti gli attori con lo scopo di condividere importanti informazioni utili per l’ottimizzazione dei processi logistici e produttivi.



“Considero questo importante premio un riconoscimento all’impegno di Cpr System nel trovare soluzioni innovative in cui l’efficienza si misura anche in termini di riduzione di impatto ambientale (meno rifiuti, meno viaggi, meno materia prima utilizzata) e dalla capacità di pensare ad un modello in grado di rigenerarsi con il riutilizzo interpretando le più recenti linee guida di eco design” ha commentato il premio la direttrice generale di Cpr System Monica Artosi (in foto sopra).

Copyright 2022 IFN Italiafruit News


a cura della Redazione

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: