eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 16 luglio 2021


Cavolfiori Seminis, il bilancio delle proposte primaverili

Cavolfiore: buone notizie dal campo. Anche nelle raccolte di questa bizzosa primavera 2021, le varietà Seminis hanno confermato un ottimo comportamento, perfettamente in linea con le aspettative e con le prove effettuate nei vari periodi.

Cavolfiore Ovindoli

Dopo numerosi anni di onorata carriera, Ovindoli con il suo ciclo da 90-95 giorni è ormai una vera e propria garanzia.

La sua pianta molto vigorosa, infatti, offre sempre un’ottima copertura del corimbo, fattore cruciale per le produzioni tardive che devono affrontare il temibile cambio di stagione dall’inverno alla primavera. Il trapianto consigliato a livello del mare è quello del mese di febbraio, per ottenere bellissime produzioni nel mese di maggio.


Cavolfiore Ovindoli

Ce ne parla Nicola di Nanni, responsabile tecnico-commerciale dell’azienda Ortosveva di Andria (Bt): “Coltivo Ovindoli da molti anni e utilizzo questa varietà per entrambe le finestre di raccolta consigliate da Seminis, quella di novembre e quella di maggio. La raccolta di maggio, in particolare, mi permette di proporre ai clienti di Ortosveva un prodotto di alta qualità in un periodo difficilissimo durante il quale, un tempo, era possibile lavorare solo con prodotti frigo-conservati".


Cavolfiore Ovindoli

Ci spostiamo qualche chilometro verso la costa, a Trinitapoli (BT) dove l’azienda di Vito Musciolà è sempre alla ricerca di nuove soluzioni che consentano una maggiore competitività sul mercato.


Cavolfiore Marmorex


Grazie allo spirito innovatore e visionario del titolare Vito, abbiamo riconfermato che il cavolfiore Marmorex (foto in apertura), la varietà Seminis con ciclo da 70-75 giorni per raccolte di inizio autunno, ha tutte le carte in regola per diventare un prodotto di riferimento anche per il segmento a raccolta primaverile. 


Cavolfiore Marmorex

Marmorex appartiene alla tipologia Curdivex, ha quindi una genetica semitropicale che lo porta a dare il meglio di sé con la classica raccolta autunnale precoce, da fine settembre ad ottobre. Tuttavia, l’esperienza in campo dell’azienda Musciolà ha consentito di estendere il potenziale genetico di questa varietà anche al ciclo primaverile, confermando come il cavolfiore Marmorex sappia mantenere ottime caratteristiche anche con un trapianto di febbraio e una raccolta a maggio.


Cavolfiore Marmorex

Dice Vito Musciolà: “Collaboro con Seminis da molti anni e Marmorex è una delle mie varietà preferite per la raccolta autunnale. Per questo ho voluto provare a vedere come si sarebbe comportata con trapianto invernale e raccolta primaverile: il risultato è stato ottimo! Pianta sana e ben coprente, corimbo a cupola media, di colore bianco brillante e ottima consistenza. Un prodotto davvero eccellente anche testato al di fuori del suo periodo di riferimento. Esperimento perfettamente riuscito, insomma”.


Cavolfiore Marmorex

La gamma di cavolfiore Seminis comprende una ventina di varietà con cicli dai 55 ai 205 giorni, per soddisfare tutte le esigenze degli agricoltori e offrire ad ognuno il prodotto più adatto e performante.


Fonte: Ufficio stampa Seminis


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: