eventi
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
MACFRUT 2022
4-6 Maggio 2022
Rimini
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

giovedì 2 settembre 2021


Da Nespak grandi novità sul packaging sostenibile

Dal 7 al 9 settembre Nespak sarà presente a Rimini all’edizione 2021 del Macfrut, Padiglione B1 stand 115 e Virtual Stand.
Saranno presentate numerose novità per il settore frutta e verdura fresca, prodotte da Nespak e dalle aziende del Gruppo di cui fa parte, “Groupe Guillin”.

La prima grande novità, riguarda la produzione di vassoi e cestini in cartoncino.
La produzione di vassoi e cestini in cartoncino teso e micro-ondulato dedicati alla frutta e verdura fresca è iniziata presso lo stabilimento di Nespak a Massalombarda (Ravenna) e Thiolat in Francia, con la possibilità di una personalizzazione con tecniche di stampa ad alta risoluzione.



Oltre a nuovi modelli in R- PET, ovvero in PET riciclato, saranno presentati i nuovi modelli realizzati con il marchio Prevented Ocean Plastic per identificare un prodotto che contiene al proprio interno, oltre al PET riciclato che potremmo definire “domestico”, anche un’importante componente di PET proveniente dal riciclo delle bottiglie raccolte in paesi in via di sviluppo nelle varie parti del mondo, in particolare in Indonesia. Su base dell’accordo esclusivo del nostro gruppo con la società Bantam, che si occupa da diversi anni di questa attività, Nespak aiuta le popolazioni locali, oltre a migliorare la qualità dell’ambiente, ad accrescere anche il tenore di vita dando un lavoro e sostegno economico per iniziative sociali e culturali in ambito locale.



Lanciati recentemente sul mercato con ottimi risultati sono i cestini Ecosoft, realizzati in mono-materiale (R-PET o PP) che sono in grado di preservare la qualità e l’integrità dei frutti delicati come le fragole, senza il pluriball e il pad sul fondo del cestino che, essendo di un materiale diverso dal cestino, ne limitano il corretto riciclo.

La nuova filosofia di Nespak è di proporsi ai clienti come un partner specialista del packaging a 360 gradi che propone e fornisce  la miglior soluzione con la miglior sostenibilità possibile. In questa ottica, Nespak utilizza diverse materie prime per produrre il proprio packaging sostenibile, come il Polipropilene altamente riciclabile, l’R-PET che utilizza materia prima riciclata post consumo ed ora anche il cartoncino.

Fonte: Ufficio stampa Nespak


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: