eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

lunedì 2 ottobre 2017


Eps e Lpr, logistica da mezzo miliardo di euro

Mezzo secolo in due: Euro Pool System (imballaggi) e Lpr (pallet), oggi protagoniste insieme sul mercato, compiono ognuna 25 anni. Entrambe con lo stesso anno di nascita, il 1992, condividono anche le rispettive competenze nel settore del packaging e del pooling. Eps è diventata lo standard nella catena europea del fresco e degli alimenti imballati grazie alle cassette riutilizzabili; Lpr riveste invece un ruolo di primo piano nel settore di competenza grazie al sistema di noleggio pallet. 

Eps è leader di mercato in Europa con un fatturato di 322 milioni di euro l'anno e 963 milioni di movimenti pallet in 30 Paesi; Lpr raggiunge un fatturato annuale di 200 milioni di euro e 80 milioni di pallet movimentati in 14 paesi

"La nostra storia inizia nel 1992, quando tre aziende operanti nel settore del packaging e membre di cooperative in Paesi Bassi, Belgio e Germania hanno deciso di mettere fine all'impasse logistica data dell’inefficienza del packaging dei prodotti freschi”, ricorda Dirk Vercammen, regional director Western Europe di Euro Pool System. “È così che hanno iniziato a collaborare e hanno ideato una tipologia di packaging standard per frutta e verdura”.

Alla fine del 2011 Euro Pool System ha acquisito Lpr, ampliando così la gamma di prodotti e servizi logistici offerti ai propri clienti del settore retail. "Lpr - il commento di Xavier Goube, managing director di Lpr - è attualmente riconosciuta quale riferimento per il noleggio pallet grazie al duro lavoro, alla fiducia dimostrata dai nostri clienti, alla loro fidelizzazione, agli elevati standard qualitativi, e, soprattutto, grazie all’impegno del nostro personale”.

Negli anni Eps ha aperto filiali in Spagna, Francia, Italia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Regno Unito, Grecia, Ungheria, Polonia e Sudafrica.  Lpr sviluppa le proprie attività in Europa con l’apertura di filiali in Benelux, Spagna, Portogallo Regno Unito, Germania, Italia e Polonia.

Se, da un lato, entrambe le società continuano a operare come due divisioni distinte del Gruppo Euro Pool, le risorse di entrambe sono collegate, creando sinergie. Con clienti in 35 Paesi e 100 centri servizi, sono milioni le cassette e i pallet che circolano lungo le supply chain, facendo in modo che i prodotti freschi vengano consegnati nei punti vendita. Il Gruppo vanta un organico di circa mille persone. "Siamo orgogliosi della nostra storia, dei nostri prodotti, dei nostri successi e del nostro team, che ha sempre dimostrato impegno e lealtà”, la considerazione di Gerjo Scheringa, Ceo di Euro Pool Group. 

C'è ancora molto spazio per espandersi, e l’obiettivo di Euro Pool Systems è continuare a crescere. "Abbiamo sviluppato un prodotto - aggiunge Scheringa - e un sistema a prova di futuro. Entrambe le divisioni si basano sull’approccio dell’economia circolare. La sostenibilità è il nostro core business. E riteniamo che un numero crescente di stakeholder aderirà alla nostra formula di noleggio, riducendo le emissioni di Co2, evitando gli sprechi alimentari e creando un mondo migliore per le generazioni future”.

Copyright 2017 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: