eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 8 gennaio 2018


Cipolle, le nuove tendenze secondo Bayer

Oggi è sempre più importante e necessario confrontarsi con altre realtà e con altri sistemi di coltivazione per affrontare un mercato sempre più esigente. Questo il focus degli incontri che si sono svolti recentemente a Imola (Bologna) e a Castelnuovo Scrivia (Alessandria) con  grande partecipazione e interesse  dei produttori, commercianti e tecnici.

Bayer è una realtà globale e quando sviluppa nuovi ibridi di cipolla Nunhems deve tenere conto anche di un mercato globalizzato. Durante gli incontri è stata presentata una panoramica completa sulla coltivazione della cipolla a livello globale, fornendo dati su varie tematiche come le richieste dei differenti mercati, gli standard qualitativi del prodotto, le previsioni e tendenze nel prossimo periodo. Tutto ciò riferito alle varietà Nunhems® disponibili.

Per le bianche Solstice F1, famosa soprattutto per la lunga conservazione; Cometa F1, leader incontrastata del mercato globale; Rhea F1 bianchissima e perfetta per raccolte di fine luglio. Per le gialle, invece, Utrero F1, l’eccellenza e la conservabilità; Oloroso F1 con la stabile uniformità dei bulbi e Valero F1 la precoce di qualità e colore.



Per raggiungere questi risultati è necessaria anche un’adeguata protezione fitosanitaria. Bayer Crop Science a breve offrirà agli agricoltori nuove ed importanti soluzioni per la gestione delle infestanti e per la difesa dai tripidi, problematiche di difficile gestione. Rimangono punti di riferimento nel programma di difesa l’insetticida Decis Evo e i fungicidi Volare e Teldor Plus.

Decis Evo esplica un’ottima azione sul tripide della cipolla, contro cui ci sono ben poche soluzioni e che rimane un insetto nocivo particolarmente difficile da combattere. “Con questa nuova formulazione abbiamo dei componenti che permettono al prodotto di aderire meglio alla foglia della cipolla, riducendo la dilavabilità e aumentando la protezione”, afferma Fabrizio Rubbi, tecnico commerciale Bayer Crop Science.

Volare, fungicida sistemico, rimane il prodotto di riferimento contro la peronospora della cipolla per la sua efficacia e durata di protezione. Si differenzia, inoltre, per il meccanismo d’azione unico, fondamentale per la gestione delle resistenze.
Teldor Plus è un formulato indispensabile nella fase finale del ciclo colturale per il controllo della Botrite. Si differenzia dagli altri agrofarmaci presenti sul mercato per i ridotti tempi di carenza, caratteristica fondamentale in questa fase di pre-raccolta della cipolla.

Noi di Vegetable Seeds e Crop Science mettiamo a disposizione la nostra esperienza globale e le richieste provenienti dai diversi mercati trasferendo queste informazioni ai produttori per aiutarli ad affrontare il mercato con maggiore successo.

Fonte: Bayer Spa


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: