eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

Uva Pizzutella giovedì 27 agosto 2020


«Uva Pizzutella al via, stiamo tagliando oro»

E’ partita da qualche giorno la campagna dell’uva da tavola Pizzutella, una delle varietà italiane maggiormente apprezzate dal mercato nazionale. A tagliare il nastro della stagione l’Azienda agricola Verzicco Pasquale, impresa a conduzione familiare di Trani (Bat) che da diverse generazioni è specializzata proprio nella coltivazione della Pizzutella su terreni di tufara bianca.

“Gli stacchi sono in corso da poco meno di una settimana e, come sempre accade con il nostro prodotto di altissima qualità, il mercato è partito bene. I consumatori italiani che conoscono la Pizzutella la pagano, l’apprezzano e la richiedono perché è un’uva particolare, bella, croccante, saporita e differente da tutte le altre”, dice soddisfatto l’imprenditore Pasquale Verzicco a Italiafruit News. 



“La Pizzutella rappresenta circa il 90% della nostra produzione di uva, che si distribuisce su una decina di ettari. La scelta è legata al fatto che si tratta di una varietà che si adatta benissimo ai nostri terreni di tufara bianca della zona di Trani. Questo tipo di suolo fa la differenza dal punto di vista sia produttivo che qualitativo, consentendoci di tagliare una Pizzitella di color giallo oro trasparente ed uniforme fin dai primi stacchi. Una tonalità spettacolare da vedere. Ecco perché mi piace immaginare che stiamo tagliando oro”.

L’azienda agricola distribuisce il prodotto nei Mercati all’ingrosso di tutta Italia, in particolare delle Regioni del Nord dove la Pizzutella è da sempre molto ricercata. “Attraverso il colore bellissimo riusciamo a distinguerci della massa - prosegue Verzicco - I suoli di tufara bianca di Trani, però, favoriscono anche l’acinatura, il profumo, la croccantezza e la dolcezza del grappolo”. Rappresentano quindi, a tutti gli effetti, un vero e proprio valore aggiunto per la produzione dell’impresa pugliese.



La campagna della Pizzutella procederà ora fino ad ottobre o novembre, a seconda delle condizioni climatiche dell’annata. “In agosto e settembre, solitamente, offriamo il prodotto coltivato sotto rete antigrandine, che attinge pienamente i raggi del sole delle giornate, mentre da ottobre passiamo agli impianti coperti con telo”, conclude.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: