eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong-Kong (Cina)
5-7 Settembre 2018
WORLD FOOD MOSCA
Mosca (Russia)
17-20 Settembre 2018
FRUITTRADE
Santiago (Cile)
3-4 Ottobre 2018
PMA FRESH SUMMIT
Orlando (Usa)
18-20 Ottobre 2018
FRUIT ATTRACTION
Madrid (Spagna)
23-25 Ottobre 2018
EIMA INTERNATIONAL
Bologna
7-11 Novembre 2018
SPECIALE FRUTTA&VERDURA 2018
Milano
30 Novembre 2018

leggi tutto

lunedì 25 marzo 2013


BIOFRUIT TRADING E LE ARANCE DI RIBERA DOP BIOLOGICHE: UN'OPPORTUNITÀ DI CRESCITA E MIGLIORAMENTO DEL TERRITORIO

Biofruit Trading, azienda con sede a Berlino, è uno dei partner del Consorzio di tutela dell'Arancia di Ribera DOP in Europa ed è la prima azienda ad esportare dall'Italia l'arancia di Ribera Dop della varietà Washington Navel DOP con certificazione biologica. Una doppia certificazione di qualità del prodotto che esalta ancora di più le eccellenti qualità di un prodotto unico al mondo.
"Dopo diversi anni di presenza sul mercato e di campagne informative per introdurre in Germania il marchio ufficiale del Consorzio Riberella Bio - afferma Nicolò Sparacino (nella foto a sinistra), proprietario di Biofruit Trading - il marchio è oramai molto conosciuto ed apprezzato nel settore dell'ortofrutta biologica tedesca. Inoltre nella zona di produzione dell'arancia di Ribera aumentano le superfici e la produzione di arance con sistemi di coltivazione in biologico. Sicuramente una maggiore sensibilità da parte dei produttori verso sistemi più compatibili e sostenibili per l'ambiente e per la salute dei consumatori e degli operatori agricoli".
"L'agricoltura biologica nel territorio di Ribera è in forte crescita – sostiene Giuseppe Pasciuta (nella foto a destra), presidente del Consorzio – e rappresenta un'ulteriore opportunità imprenditoriale per molti giovani produttori e operatori. Quest'anno abbiamo presentato sul mercato tedesco, grazie alle aziende presenti su questo mercato, in occasione della Fruit Logistica di Berlino e della Biofach di Norimberga, l'arancia di Ribera DOP biologica, una doppia certificazione di qualità che caratterizza ed esalta ancora di più le qualità della nostra arancia. Il Consorzio sta investendo sul biologico, confortato anche dai dati di crescita delle superfici e delle produzioni che ogni anno si registrano nel territorio. L'ultimo dato pervenuto relativo alle adesioni dei circa 12.000 produttori siciliani al bando PSR della Regione Sicilia per l'introduzione di sistemi di coltivazione integrata e biologica, dimostra come il comparto è in forte crescita. Si stima che a regime nel nostro territorio si potranno avere 500 ettari circa di agrumeti in biologico, quasi il 10% della superficie complessiva".
"La campagna agrumicola, iniziata benissimo, con un prodotto di qualità eccellente, con calibri medio-grandi e caratteristiche organolettiche ottime, è continuata fino a tutto febbraio senza particolari problemi - afferma Sparacino -. Solamente nel mese di marzo, le continue precipitazioni e grandinate hanno provocato danni e notevole cascola dei frutti".

Per ulteriori informazioni:

Biofruit Trading
Nicoló Sparacino
Tel. 0049 (0)30 49805194
Fax. 0039 09251956002
Cell :0049 (0)17665356407
export@biofruit-trading.com
www.biofruit-trading.com

Fonte: Ufficio Stampa Biofruit Trading


Altri articoli che potrebbero interessarti: